Stasera il campionato italiano di Serie A offrirà una sfida al vertice dal sapore di scudetto tra la capolista Juventus e la Roma, seconda in classifica. Fischio d'inizio alle 20.45, arbitra Orsato.

Juventus vs Roma, la sfida scudetto

La Juventus arriva a questo appuntamento dopo la vittoria nel derby contro il Toro, la Roma invece dal successo per 1 a 0 contro il Milan, nella sfida tra seconde in classifica.

In casa Juve la settimana ha visto come argomento principale l'abbinamento agli ottavi di finale di Champions League con il Porto, squadra che sulla carta è inferiore alla compagine bianconera, anche se Massimiliano Allegri e il capitano Gigi Buffon invitano alla calma: le partite vanno sempre giocate e il Porto è da sempre abituato a far bene nella massima competizione europea per club.

A Trigoria, centro sportivo dell' A.S. Roma, tiene invece banco la questione riguardante il futuro direttore sportivo, infatti sembra molto vicino l'accordo tra la società giallorossa e l'attuale D.S. del Siviglia Monchi. L'incontro tra James Pallotta e Franco Baldini avvenuto nei giorni scorsi, ha dato un'improvvisa accelerazione all'operazione. Resta il problema del contratto tra Monchi e la società andalusa, che vanta un accordo valevole fino al 2020 con annessa una clausola rescissoria di 5 milioni di euro che la società giallorossa non è però al momento intenzionata a pagare. Le parti sono al lavoro per trovare qualche soluzione, la più probabile è una rescissione consensuale del contratto tra Monchi e Siviglia. Monchi è considerato nella Liga spagnola uno dei migliori nel proprio ruolo ed un vero e proprio talent scout per alcune operazioni che hanno fruttato una notevole plusvalenza per il club di Siviglia.

SfIda ricca di spunti e molto importante per la classifica. Un successo della Roma contro la Juventus porterebbe lo svantaggio in campionato ad 1 solo punto e candiderebbe ufficialmente la squadra allenata da Spalletti come vera pretendente allo scudetto.

Juventus - Roma, le probabili formazioni

Juve, dubbi di formazione per mister Allegri, che in difesa dovrebbe far partire titolare il marocchino Benatia al posto del rientrante Barzagli per preservarlo in vista dell'imminente finale di Supercoppa Italiana.

In attacco dovrebbe iniziare la partita la coppia Higuain-Mandzukic per poi cambiare in corsa l'assetto offensivo con l'innesto di Paulo Dybala.

Nella Roma recupera Salah, anche se non può essere al meglio perchè appena rientrato in gruppo dopo l'infortunio, quindi dovrebbe prendere posto in panchina, per entrare in campo nella seconda parte del secondo tempo.

Segui la pagina Juventus
Segui
Segui la pagina Serie A
Segui
Segui la pagina A.S. Roma
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!