In Serie A si ritorna ad investire. Queste prime due settimane di Calciomercato sono iniziate nel segno delle big. Pavoletti, Rincon e Gagliardini rappresentano sino ad ora il top dei trasferimenti definiti. L’ex Sassuolo, dopo aver resistito alle tentazioni estive, ha deciso di trasferirsi alla corte di Maurizio Sarri. Il cartellino del poderoso centravanti è costato alle casse del Napoli 16 milioni di euro più 2 di bonus.

In attesa del grande colpo a centrocampo, la Juventus, invece, si è assicurata le prestazioni del venezuelano del Genoa, Rincon, costo dell’operazione 8+1 milioni di euro. L’Inter del gruppo Suning, dal canto suo non è stata a guardare, mettendo sotto contratto uno dei gioielli prodotti dal sempre florido vivaio dell’Atalanta. Gagliardini è costato ai cinesi 20 milioni di euro più 2 di bonus. Acquisto di spessore anche da parte del Torino il quale dopo aver riscattato Iago Falque, preso in prestito in estate, per una cifra vicina ai 6 milioni di euro, si è assicurato sempre dalla Roma anche le prestazioni sportive di Iturbe.

Pienone del Genoa: Pinilla, Morosini, Beghetto, Cataldi e Taarabt

Il Genoa, dopo le cessioni “salva bilancio” di Rincon e Pavoletti, ha cercato di recuperare il talento perduto mediante investimenti oculati come suo solito. Leonardo Morosini ed Andrea Beghetto, rispettivamente 21 e 22 anni, infatti, rappresentano i classici giovani da valorizzare per poi essere ceduti in futuro. Taarabt, invece, rappresenta il classico calciatore in cerca di rilancio e la città ligure è specializzata in queste operazioni.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Serie A Calciomercato

Discorso diverso per Pinilla che avrà il ruolo di far rifiatare il giovane Simeone nel caso ce ne fosse il bisogno. L’acquisto in prestito del giovane centrocampista della Lazio, Cataldi, invece, è avvenuto in modo e veloce ed anche inaspettato.

Per quanto riguarda i gli altri colpi messi a segno, una menzione particolare meritano gli acquisti di Sportiello e di Storari da parte rispettivamente di Fiorentina e Milan, in quanto entrambi gli estremi difensori hanno dovuto lasciare le loro squadre di appartenenza per i dissidi sorti con l’ambiente sempre caldo di due piazze come Bergamo e Cagliari.

Acquisto importante anche in casa Udinese che ha messo sotto contratto l’esterno offensivo Kevin Lasagna anche se il calciatore resterà a Carpi fino alla fine della stagione. Un gradito ritorno in serie A, Munari lascia Parma per accasarsi al Cagliari a titolo definitivo.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto