Sembrerebbe, secondo le ultime indiscrezioni di Calciomercato raccolte nelle ultime ore, che l'Inter, visto il difficile arrivo di Ricardo Rodriguez dal Wolsfburg in questa sessione di calciomercato invernale, abbia identificato un nuovo obbiettivo per rinforzare il pacchetto difensivo in questo mercato di gennaio.

Il nuovo obbiettivo di mercato dell'Inter è Miguel Layun, terzino del Porto

Sembra infatti dalle ultime notizie riportate da "ESPN", che l'Inter abbia messo nel mirino il terzino messicano del Porto Miguel Layun per sopperire alla probabile cessione dei terzini nerazzurri quali Santon, Nagatomo, e Miangue, che sembrano essere tutti giocatori messi sul mercato in questa sessione invernale.

Sul terzino del Porto però c'è da battere anche la concorrenza del Napoli, che avrebbe identificato in Layun l'ideale sostituto di Ghoulam che è impegnato nella Coppa d'Africa. Inoltre pare che l'offerta più elevata presentata al giocatore provenga dalla Cina, che per avere il terzino messicano sarebbe disposta a concedergli un importante ingaggio da 6 milioni a stagione. Layun però non sembra gradire troppo quest'ultima destinazione, e preferirebbe restare a giocare in Europa. Questo è uno dei motivi per cui sembra che il futuro di Miguel Layun possa essere dunque in Italia, con Inter e Napoli pronte a darsi battaglia per aggiudicarsi il cartellino del terzino messicano del Porto.

Questi i piani dell'Inter: Miguel Layun adesso, Ricardo Rodriguez a giugno

Miguel Layun potrebbe rappresentare la pista più percorribile per regalare a Pioli un altro colpo di mercato dopo l'acquisto di Gagliardini, viste le difficoltà ad arrivare al terzino del Wolsfburg Ricardo Rodriguez. Il terzino svizzero ha una clausola rescissoria nel suo contratto di 20 milioni di euro, che l'Inter però sembrerebbe intenzionata ad esercitare solo in estate una volta risolta la questione con la Fifa inerente ai limiti imposti dal Fair Play Finanziario. Vedremo dunque poi tra Inter e Napoli quale sarà la squadra che riuscirà ad avere la meglio, e a convincere il giocatore del Porto a trasferirsi nella propria rosa.