Questo giorno può essere considerato l’ultimo di Stevan Jovetic all’Inter. Tutto fatto, il corteggiamento degli spagnoli iniziato già durante le festività natalizie ha dato i frutti sperati. Il montenegrino passerà al Siviglia con la formula del prestito (da stabilire soltanto il diritto o l’obbligo di riscatto). La cessione era nell’aria, il calciatore ex Manchester City, dopo aver rifiutato le ricche offerte provenienti dalla Cina, era alla ricerca di una squadra in cui potersi rilanciare.

Sull’altra sponda milanese, invece, gli occhi sono sempre puntati sul talentuoso ma poco continuo Depay. D’altronde, non è un mistero che il tecnico Montella sia alla ricerca di un esterno offensivo che possa far rifiatate i due titolari, ed il profilo dell’olandese sembra proprio quello ideale in questa delicata fase di transizione. Per quanto concerne lo scambio di portieri con il Cagliari, sembra essersi congelata la trattativa che doveva portare l’esperto Storari a rivestire la maglia rossonera con il giovane Gabriel pronto a fare il percorso inverso.

La Juventus punta Kolasinac per il dopo Evra

Con l’imminente uscita di Evra (Manchester United o Valencia), in casa bianconera si lavora a fari spenti sul terzino sinistro dello Schalke 04, Sead Kolasinac. Il bosniaco classe 1993 è da considerarsi una tipica operazione low cost in quanto in scadenza di contratto il prossimo 30 giugno. Allo stesso tempo, Marotta e Paratici continuano a trattare con l’Ascoli per l’acquisizione di Orsolini.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Calciomercato

Le parti sono molto vicine all’accordo si parla di una cifra vicina ai 5 milioni di euro. Passando ad esaminare la situazione Gabbiadini-Napoli, oggi nel pomeriggio il procuratore del forte attaccante di origini bergamasche è uscito allo scoperto dichiarando: “È deciso, va via”. Dunque, nonostante i due gol decisivi nelle ultime due giornate, l’attaccante ex Sampdoria tenta la fortuna altrove (Premier o Bundesliga).

Sempre sul fronte delle cessioni, in casa partenopea si registrano due operazioni minori in dirittura d’arrivo. Continuano, infatti, le trattative per il passaggio di Grassi (ora in prestito all’Atalanta) e del marocchino El Kaddouri (ora impegnato in Coppa d’Africa). Il presidente empolese Carli, nel confermare l’interesse per entrambi i calciatori, ha fatto capire che quello più vicino a vestire la casacca azzurra dell’Empoli sia sicuramente Grassi.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto