Secondo le indiscrezioni di Calciomercato raccolte negli ultimi minuti sembrerebbe che l'Everton si sia deciso ad accettare la proposta del Milan, che vorrebbe avere il giovane attaccante spagnolo Deulofeu in prestito con diritto di riscatto. Sembra infatti dalle ultime notizie riportate da Sport Mediaset, che ci siano stati importanti novità nella trattativa Milan-Deulofeu, e che l'operazione sia arrivata ad un punto di svolta.

Il club inglese infatti dopo le resistenze iniziali sembra finalmente essersi deciso ad accettare l'unica formula che il Milan può permettersi di offrire in questo momento, il prestito con il solo diritto e non obbligo di riscatto.

Galliani adesso dovrà preoccuparsi di trovare un accordo, oltre che sulle modalità di acquisto, anche sulle cifre dell'operazione, quello che è certo, è che sembra che l'amministratore delegato rossonero sia riuscito comunque a sgretolare il muro che l'Everton aveva alzato in precedenza, e che la trattativa sia ora molto più vicina alla fumata bianca.

Con il giocatore infatti il Milan ha già trovato un accordo di massima, con il giovane spagnolo che si sarebbe detto entusiasta di vestire la maglia rossonera. A questo punto dunque l'unico tassello che mancherebbe è il via libera del Barcellona all'operazione, che avendo il diritto di recompra si riserva sempre di avere l'ultima parola sul futuro del giovane attaccante spagnolo cresciuto proprio nella cantera blaugrana.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Milan Calciomercato

Vedremo dunque se il mercato rossonero riuscirà davvero a sbloccarsi o se i tifosi del Milan dovranno ancora attendere per assistere al primo colpo di questa sessione invernale di calciomercato.

Destini incrociati per Deulofeu e Mauro Icardi

Se Deulofeu arrivasse a Milano poi, potrebbe ritrovare sull'altra sponda del naviglio un suo compagno di squadra ai tempi del Barcellona, stiamo parlando del capitano dell'Inter Mauro Icardi. C'è anche un aneddoto particolare e curioso di cui si parla, inerente a quando i due giocavano insieme nella cantera blaugrana.

L'attaccante argentino nerazzurro infatti avrebbe ironicamente risposto ad una domanda sul suo compagno di squadra, rispondendo che si Deoulofeu era un giocatore forte e di talento, ma che per giocare con lui bisogna usare 2 palloni. Battuta sarcastica ma che faceva immediatamente capire che forse ai tempi del Barcellona, l'attaccante spagnolo era un pochino troppo innamorato del pallone, e spesso preferiva tentare lui la giocata piuttosto che passare la palla ai compagni.

Vedremo dunque nell'immediato futuro se i due potranno ritrovarsi ancora nella stessa città, ma questa volta con due maglie differenti.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto