Al via tra qualche giorno l’edizione 2017 della Coppa d’Africa. La competizione di calcio africana si disputerà in Gabon dal 14 gennaio al 5 febbraio, proponendo 32 partite dalla fase a gironi sino alla finale in cui si assegnerà il trofeo. I campioni in carica sono i giocatori della Costa d’Avorio, ai nastri di partenza nuovamente come una delle nazionali favorite per il successo. La kermesse calcistica sarà di scena in 4 città, tra cui la capitale Libreville e vedrà scendere in campo ben 13 giocatori che militano attualmente nel campionato di Serie A.

Tra questi spiccano l’egiziano Mohamed Salah della Roma e il senegalese Keita Baldé Diao della Lazio. Una delle stelle assolute della Coppa d’Africa sarà certamente Pierre-Emerick Aubameyang del Borussia Dortmund, ma oltre all’attaccante gabonese, avremo pure l’algerino Riyad Mahrez del Leicester e il congolese Cédric Bakambu del Villarreal. Nell’attesa di vederli all’opera nei 18 giorni di gare, vediamo come poter vedere le partite in televisione da noi in Italia.

Programmazione tv della Coppa d’Africa

L’esclusiva della Coppa d’Africa sarà di Fox Sports. Sul canale 204 della piattaforma di Sky si potranno seguire tutti gli incontri delle 16 squadre partecipanti in diretta tv, nonché la cerimonia d’apertura della rassegna continentale, prevista alle ore 15.45 di sabato 14 gennaio. A seguire, ci sarà il match inaugurale tra i padroni di casa del Gabon, allenati dal ct José Antonio Camacho, e la Guinea-Bissau, guidata dal ct Baciro Candé.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Serie A Calciomercato

Questo incontro sarà trasmesso a partire dalle ore 17.00. Le 75 ore di programmazione live, vedranno alla conduzione Giulia Mizzoni, Alvaro von Richetti e Marco Russo. La prima fase del torneo terminerà sabato 21 gennaio e vedrà disputarsi ogni giorno 2 partite, una alle ore 17.00 e l’altra alle ore 20.00. Successivamente avremo la seconda fase, quella ad eliminazione diretta, che proporrà nell’ordine: quarti di finale, semifinali e finali.

L’ultimo atto, quello che deciderà la squadra vincitrice di questa edizione, sarà di scena domenica 5 febbraio alle ore 20.00.

Prima di lasciarvi, vediamo quali potrebbero essere le nazionali favorite al passaggio ai quarti di finale. Nel Gruppo A c’è in prima fila il Camerun, che ambisce ad arrivare fino in fondo alla competizione, nonostante non ci sia più un campione come Samuel Eto’o. Spinto da un’intera nazione, però, c’è anche il Gabon, che può contare su pedine di livello altissimo tra i suoi giocatori.

Guinea-Bissau ha poche chance di proseguire il cammino dopo la fase a gironi, mentre la mina vagante potrebbe essere il Burkina-Faso. Non dovrebbero esserci grandi sorprese nel Gruppo B, dove appaiono favoriti Senegal e Algeria, a discapito di Tunisia e Zimbabwe. Nel Gruppo C, invece, dove praticamente scontata è la qualificazione della Costa d’Avorio, ci potrebbe essere un’avvincente lotta per il secondo posto nel girone, con Marocco leggermente più quotato rispetto a Congo e Togo.

Concludiamo con il Gruppo D, definito da tanti il più equilibrato. A giocarsi il passaggio del turno troviamo Ghana ed Egitto, ma attenzione al Mali, mentre l’Uganda non dovrebbe creare alcun problema alle tre squadre.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto