Nel mese di gennaio si svolgerà la Coppa delle Nazioni Africane 2017. Si tratterà della 31ª edizione del torneo di calcio Confederazione Africana (CAF), la quale si svolgerà in Gabon. Le date da segnare sul calendario saranno quelle dal 14 gennaio al 5 febbraio. Le squadre partecipanti alla rassegna continentale saranno 16 in tutto, suddivise in 4 gironi da 4. La nazionale campione in carica è la Costa d’Avorio, che nel 2015 vinse in finale contro il Ghana. Entrambe saranno ai nastri di partenza anche in questa occasione e da molti sono considerate tra le squadre da battere.

A poche settimane dal debutto del torneo calcistico africano, si va definendo sempre di più la lista dei partenti. Le formazioni di Serie A perderanno parecchi giocatori per l’occasione, alcuni dei quali molto importanti. Di seguito andremo a scoprire quali saranno.

Salah e Keita tra i big convocati in Coppa d’Africa

Iniziamo con l’Atalanta, che vedrà partire due pedine importanti tra qualche giorno. Il mister Gian Piero Gasperini dovrà fare a meno del difensore Boukary Dramé (Senegal) e del centrocampista rivelazione di quest’anno, Franck Kessié (Costa d’Avorio), autore sin qui di 6 goal in campionato.

Tra le file del Bologna, invece, andranno a disputare la Coppa d’Africa Saphir Taïder (Algeria) e Ibrahima Mbaye (Senegal), a cui si dovrebbe aggiungere pure Godfred Donsah (Ghana). Del centrocampista ventenne, però, non sono alte le probabilità che venga venga selezionato dal ct Avraham Grant. Nessuno in partenza per Cagliari e Chievo, mentre del Crotone avremo il solo Djamel Mesbah (Algeria).

Per quanto concerne l’Empoli, l’allenatore Giovanni Martusciello non potrà contare per alcune partite su Assane Dioussé (Senegal), mentre nella Fiorentina vedremo andar via Khouma el Babacar e Abdou Diakhate, entrambi del Senegal.

Davvero te la sei persa?
Clicca il bottone sotto per rimanere aggiornato sulle news che non puoi perdere, non appena succedono.
Juventus Serie A

Il commissario tecnico dei ‘Leoni della Teranga’, Aliou Cissé, dovrebbe chiamare anche il difensore Issa Cissokho del Genoa. Tra i rossoblù voleranno in Africa anche Isaac Cofie (Ghana) e Serge Gakpé (Togo). In casa Inter, i probabili partenti dovrebbero essere due, entrambi della Costa d’Avorio, ma non è detto che vengano convocati dal ct Michel Dussuyer. Si tratta dei giovanissimi Assane Gnoukouri e Guy Eloge Koffi Yao.

Si svuoterà lo spogliatoio della Juventus, con il mister Massimiliano Allegri che non avrà a disposizione il difensore Medhi Benatia (Marocco) ed i centrocampisti Mario Lemina (Gabon) e Kwadwo Asamoah (Ghana).

Pedina importante in partenza per la Lazio, che non potrà contare su Keita Baldé Diao (Senegal). Il ventunenne attaccante biancoceleste nato in Spagna, sarà uno dei big del campionato italiano a disputare la Coppa d’Africa. Tra gli altri ci saranno anche il suo compagno di nazionale, Kalidou Koulibaly del Napoli, e Faouzi Ghoulam (Marocco). L’allenatore Maurizio Sarri perderà anche Omar El Kaddouri (Marocco), nonostante sia sceso in campo raramente in questa stagione. Nessun partente in casa Milan.

Per quanto riguarda il Palermo, si dovrà registrare soltanto l’assenza del centrocampista Carlos Embalo (Guinea Bissau), mentre non ci sono africani nelle file del Pescara in procinto di partire.

Altro pezzo da novanta che si assenterà per qualche settimana dal campionato di Serie A sarà Mohamed Salah (Egitto). L’esterno d’attacco della Roma sarà una delle stelle di quest’anno in Gabon e Luciano Spalletti potrebbe sentire la sua mancanza. Nessuno verrà convocato dalla Sampdoria, mentre il Ghana arruolerà con buone probabilità Alfred Duncan del Sassuolo, Afriyie Acquah del Torino e Emmanuel Agyemang-Badu dell’Udinese.

Tra i friulani ci dovrebbe essere anche Molla Wague (Mali). Coloro che volessero guardare le partite, informiamo che l’intero torneo sarà trasmesso in diretta tv su Fox Sport. Prima di lasciarvi, vi ricordiamo che a gennaio tornerà anche la Coppa Italia con gli ottavi di finale.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto