E' finita la 22esima giornata di serie A. Ieri ci sono stati gli anticipi, alle ore 18 ha giocato la Lazio che clamorosamente ha perso in casa dopo aver dominato contro il Chievo Verona con un grandissimo gol inaspettato al 90esimo minuto di Inglese.

Inter Pescara 3 - 0

L'inter invece in casa riesce a vincere facile contro il pescara. 3 a 0 e partita perfetta. L'inter domina dall'inizio alla fine e guadagna il quarto posto raggiungendo in classifica il Napoli che sarà impegnata stasera in casa contro il Palermo. I gol sono stati siglati da : D'Ambrosio, Joa Mario ed Eder.

Sassuolo Juventus 0 - 2

La Juventus continua a vincere e allunga maggiormente su Milan e Roma che entrambe perdono. La Juventus realizza 2 gol nel primo tempo e chiude la partita contro il Sassuolo. La prima rete è arrivata dal "pipita", un gol perfetto nei primi minuti di gioco, anticipa i difensori del Sassuolo nell'area piccola e niente da fare per il portiere verdenero. Subito dopo arriva il raddoppio di Kedhira e il Sassuolo non riesce a creare azioni pericolose.

Udinese Milan 2 - 1

Il Milan invece non riesce a vincere in casa dell'Udinese perdendo 2 a 1. I milanisti passano in vantaggio all'inizio della partita con un ottimo destro di Bonaventura, ma vengono raggiunti subito dopo dall'Udinese con un gran gol di Thereau dopo un clamoroso errore di Locatelli che a centrocampo regala il pallone agli avversari partendo così in contropiede. Nel Secondo tempo arriva il vantaggio meritato dell'Udinese De Paul.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Juventus Calciomercato

Il Milan prova a pareggiare la partita ma l'Udinese riesce a chiudere bene gli avversari e conquista 3 punti importantissimi in casa contro un Milan disattento.

Sampdoria Roma 3 - 2

Una Roma male organizzata perde contro la Sampdoria. Parte bene e riesce subito a passare in vantaggio grazie un gol di Bruno Peres, il primo in serie A. Dopo il gol la Roma si perde e la Sampdoria attacca continuamente fino a trovare il pareggio con Praet.

La sampdoria attacca per tutto il primo tempo ma la Roma riesce a mantenere il pareggio. Nel secondo tempo vantaggio della Roma, 2 a 1 grazie ad un gol Dzeko che si libera bene in area di rigore e di sinistro batte il portiere doriano. Dopo 5 minuti entra Schick e pareggia immediatamente la Sampdoria con un gran destro. Passano 2 minuti e calcio di punizione dal limite. Muriel tira, deviazione della barriera della Roma e vantaggio doriano, 3 a 2.

Nel finale entra il capitano della Roma Francesco Totti ma il risultato non cambia. Sampdoria batte Roma 3 a 2. Un passo falso che lancia la Juventus sempre più in alto.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto