La Tim Cup (ossia la Coppa Italia che per motivi di sponsor ha assunto quel nome) torna in campo per gli ottavi di finale. In particolare in questa settimana si terranno quattro gare, mentre le altre quattro verranno giocate settimana prossima. Di sicuro il match più interessante è quello che, giovedì sera, metterà di fronte Milan e Torino, due squadre pronte a darsi battaglia.

Due squadre che vogliono andare avanti

Non avendo altre competizioni al di fuori del campionato, Milan e Torino ci tengono parecchio ad andare avanti in Tim Cup, non solo perché la vincente alla fine potrà accedere all'Europa League, ma anche perché può essere la strada più semplice per conquistare un trofeo.

Il Milan, che lo scorso anno ha giocato la finale, persa poi con la Juventus, vuole replicare il cammino dello scorso anno, sperando che il finale sia più dolce. I rossoneri inoltre vivono un momento molto positivo, grazie alla vittoria nella Supercoppa Italiana, messa a segno a fine anno, proprio contro la Juventus, e alla vittoria ottenuta in campionato, nella prima gara del 2017, per 1 a 0 contro il Cagliari.

Il Torino del grande ex Mihajlovic invece non sembra passare un momento così tranquillo: i granata infatti sono reduci da uno scialbo pareggio rimediato in casa di un non irresistibile Sassuolo, un punto che li tiene distanti ben sei lunghezze dalla zona europea.

Le probabili formazioni

Vista la voglia di passare il turno, entrambi i mister potrebbero attuare poco turnover. In particolare Montella potrebbe dare spazio al giovane Calabria in difesa, insieme all'oggetto misterioso Gustavo Gomez, che finora ha giocato solo scampoli di partite.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Milan Torino Calcio

In mediana spazio per Bertolacci, mentre in avanti spazio per i big Suso e Bonaventura, che affiancheranno Lapadula, con Bacca in panchina. Nel Torino invece solo una novità in difesa, con De Silvestri al posto di Zappacosta, e in mediana, dove Benassi prenderà il posto di Obi. Novità anche in avanti, dove ci sarà il debutto, dal primo minuto, del colpo di mercato invernale Iturbe, che affiancherà Belotti e Iago Falque.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto