Il Foggia Calcio ritrova la vittoria esterna vincendo 0-1 sul campo dell’Akragas grazie al più classico dei gol dell’ex firmato da Di Piazza, nel match valido per il 27° turno del campionato di Lega Pro girone C.

La partita segue lo spartito tattico previsto: il Foggia Calcio fa la partita mentre l’Akragas aspetta gli ospiti cercando poi di punirli ripartendo in contropiede.

Ne esce fuori una partita bruttina, soprattutto nei primi 45 minuti di gioco, a causa delle pochissime occasioni pericolose da segnalare sui taccuini.

Al 79°, quando ormai il match sembra incanalarsi definitivamente sulla via del pareggio ad occhiali, i Satanelli conquistano un calcio di rigore con Gerbo, atterrato in area dall’intervento fuori tempo di Sepe: sul dischetto si presenta Mazzeo che però, come in occasione della partita d’andata, fallisce il calcio di rigore, ipnotizzato da Addario che è abile a capire le intenzioni del numero 19 tuffandosi alla sua destra e salvando il risultato.

Il Foggia Calcio però non ci sta e riesce alla fine a sbloccare il punteggio e portare i 3 punti in daunia al minuto 88 grazie a Di Piazza: Mazzeo riceve il pallone da Gerbo, lo difende spalle alla porta e lascia partire un tiro che si stampa sulla traversa, irrompe poi però Di Piazza che insacca e fa esultare i tifosi ospiti presenti all’Esseneto.

L’Akragas torna a perdere in casa dopo il pareggio per 2-2 contro il Fondi e la vittoria per 2-1 nel derby contro il Catania.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Serie C Calciomercato

Il Foggia Calcio, che aveva già dimenticato la sconfitta per 2-0 di Taranto grazie alla vittoria casalinga per 3-1 sul Matera, conquista la sesta vittoria esterna stagionale dopo quelle contro Siracusa, Virtus Francavilla, Messina, Melfi e Vibonese.

Il tabellino del match

Akragas – Foggia Calcio 0-1

Marcatori: 88’ Di Piazza

Akragas (3-5-2): 1 Addario; 14 Riggio, 6 Mileto, 19 Sepe; 20 Coppola (dal 89’, 24 Leveque), 15 Palmiero (dal 61’ , 29 Cochis) 4 Bramati, 5 Pezzella, 3 Russo; 9 Klaric (dal 82’, 10 Cocuzza), 17 Longo.

A disposizione: 12 Amelia, 35 Sarcuto, 2 Tardo, 16 Thiago, 26 Rotulo, 27 Caternicchia, 30 Privitera, 33 Petrucci. Allenatore: Sig. Raffaele Di Napoli

Foggia (4-3-3): 1 Guarna; 25 Gerbo (dal 90’, 23 Rubin), 14 Martinelli, 21 Coletti, 6 Loiacono; 15 Agazzi, 5 Vacca, 18 Deli (dal 78’, 11 Sainz-Maza); 10 Sarno (dal 61’, 7 Chiricò), 19 Mazzeo, 9 Di Piazza. A disposizione: 22 Sànchez, 12 Tucci, 3 Figliomeni, 4 Agnelli, 16 Sicurella, 17 Dinielli, 20 Pompilio, 24 Martino, 28 Pertosa.

Allenatore: Sig. Giovanni Stroppa

Terna arbitrale

Arbitro: Sig. Vincenzo Valiante di Salerno, 1° Assistente: Sig. Massimo Manzolillo di Sala Consilina, 2° Assistente: Sig. Roberto Pepe di Ariano Irpino

Ammoniti: 82’ Sainz-Maza (Foggia), 85’ Sepe (Akr), 89’ Di Piazza (Fog). Espulsi: nessuno

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto