Ci sono ancora molti dubbi sul futuro calcistico di Massimiliano Allegri, attuale tecnico della Juventus e reduce da una conquista di ben cinque scudetti consecutivi. Stando alle prime indiscrezioni, però, l'Arsenal avrebbe già nel mirino il tecnico livornese che a partire dal prossimo giugno potrebbe lasciare la panchina bianconera.

Arsenal verso Allegri, Marotta: 'Non ci sono i presupposti'

Dalla dirigenza inglese arrivano già i primi contatti ma il club bianconero non sembra disposto a cedere Allegri.

E la conferma arriva dall'amministratore delegato della Juve Beppe Marotta: "non ci sono i presupposti per un addio. Lui ha un contratto con noi e abbiamo un ottimo rapporto", ha affermato. Lo stesso Massimiliano Allegri preferisce non sbilanciarsi su un suo probabile trasferimento in Inghilterra: "Non smentisco e non confermo. Sono in sintonia con la dirigenza da quanto sono arrivato. Rinnovo del contratto?

Questo dipende dalla società", ha spiegato il tecnico bianconero.

Di sicuro non è il momento giusto per pensare al Calciomercato visto che, per Massimiliano Allegri ci sono ancora molti traguardi da raggiungere con il club bianconero: dalla conquista del sesto scudetto consecutivo, alla semifinale di Coppa Italia e all'obiettivo Champions. Di certo, non sarà la scelta dei bianconeri a condizionare il mercato dei Gunners visto che, tra i potenziali eredi di Arsene Wenger ci sono anche Thomas Tuchel, attuale tecnico del Borussia Dortmund, l'allenatore del Bayern Leverkusen Roger Schmidt e l'attuale tecnico del Monaco Leonardo Jardim. Tuchel, però, sembrerebbe la scelta più accreditata dopo che il club londinese avrebbe deciso di non rinnovare il contratto a Wenger.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Juventus Calciomercato

Sousa probabile sostituto di Allegri

Intanto, saltano fuori alcuni nomi di allenatori importanti che potrebbero ereditare la panchina in caso di addio da parte di Allegri. Si tratta di Paulo Sousa, attuale tecnico della Fiorentina che conosce già la Juventus per via delle sue due stagioni giocate con la maglia bianconera. In lista anche Luciano Spalletti che al momento è alla guida della Roma. Ma non è escluso che la dirigenza bianconera potrebbe puntare anche su Diego Simeone per via del suo carattere grintoso e della sua esperienza maturata in Europa.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto