Il Milan si avvicina ad uno storico cambio di proprietà che potrebbe avvenire i primi di marzo. Il gruppo cinese della Sine-Europe è pronto a rilevare le quote di maggioranza della società rossonera; si tratterà certamente di un momento storico per il calcio italiano, che ha assistito per trent'anni alla presidenza di Silvio Berlusconi. La Sine-Europe vuole creare un nuovo ciclo vincente e ha intenzione di puntare su Marco Fassone e Massimiliano Mirabelli (rispettivamente nuovo amministratore delegato e nuovo direttore sportivo del Milan).

Il gruppo cinese, inoltre, avrà a disposizione almeno centoventi milioni di euro per gli acquisti estivi. Uno degli obiettivi principali della Sine-Europe per giugno è Pierre-Emerick Aubameyang, fortissimo attaccante che attualmente milita nelle fila del Borussia Dortmund. Ecco tutti i dettagli delle ultime indiscrezioni sul calciomercato rossonero.

Milan, può arrivare un clamoroso ritorno: la situazione

Secondo quanto riporta il noto quotidiano "La Repubblica", il Milan ha intenzione di puntare su un attaccante di caratura internazionale per la prossima stagione.

L'obiettivo principale della nuova dirigenza cinese sarebbe Pierre-Emerick Aubameyang, certamente uno dei migliori giocatori in circolazione nel suo ruolo. Il calciatore gabonese ha militato nella Primavera del Milan qualche anno fa, ma poi fu venduto in Francia. Aubameyang è un vero e proprio pallino del nuovo direttore sportivo Massimiliano Mirabelli, che avrebbe già avuto dei contatti con il Borussia Dortmund.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Milan Calciomercato

In ogni caso, per il forte attaccante il club tedesco chiede almeno settanta milioni di euro; il Milan, inoltre, dovrà riuscire a battere la concorrenza del Real Madrid, squadra che segue da tanto tempo Aubameyang. In ogni caso, l'operazione pare possibile, dato che il Milan avrà a disposizione un budget molto alto per il mercato estivo. Per quanto riguarda la difesa, invece, il nome più caldo è quello di Mateo Musacchio, talentuoso centrale di ventisei anni che milita nelle fila del Villareal.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto