Siamo arrivati alla 25^ giornata della Serie A 2017. Dopo la vittoria della Juventus contro il Palermo per 4 a 1, il Napoli e la Roma sono chiamati a rispondere per cercare di conquistare i tre punti necessari per non lasciare scappare via i bianconeri in vetta, ora a dieci punti di distanza dalla Roma e a dodici dal Napoli. Vediamo ora che formazione potrebbe schierare l'allenatore del Napoli, Maurizio Sarri.

NAPOLI - Sicuramente, sarà una formazione rimaneggiata vista la partita di Champions League che si è giocata mercoledì e che gli uomini di Sarri hanno perso con il risultato di 3 a 1. Intanto, dopo le polemiche per il risultato (ancora aperto) e le dichiarazioni del presidente della squadra partenopea, Aurelio De Laurentiis, e l'allenatore azzuro, ora si dovrà pensare a non lasciar andare definitivamente il campionato.

La Serie A è uno degli obiettivi del Napoli per poter rimanere in Europa (Champions League), per ancora un anno.

Così la partita contro il Chievo diventa un centro fondamentale per rimettere in sesto il morale e cercare di mettere in tasca tre punti che potrebbero far agganciare, almeno per un po', il secondo posto, con la Roma a sole due lunghezze. Intanto, da quello che viene riportato su Sportmediaset, nell'edizione odierna, alcuni giocatori parrebbero non contenti del loro minutaggio.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Calciomercato

Si tratta sopratutto di Allan, messo in panchina da uno strepitoso giovane come Piotr Zielinski.

Proprio per questo, Sarri potrebbe pensare a confermare la sostituzione effettuata nel secondo tempo contro il Real Madrid in Champions e mettere Allan in campo dal primo minuto. Con il contagocce, anche, la presenza di Milik, che potrebbe anche lui tornare a disposizione a tempo pieno, ma solo dopo un po' di "rodaggio".

C'è poi anche la polemica scaturita dallo scarso utilizzo di Pavoletti, costato 20 milioni al Napoli nel marcato di Gennaio. Ebbene la battaglia potrebbe proprio essere tra i due attaccanti e Mertens, che nonostante tutto non ha brillato al Bernabeu.

Una formazione rimaneggiata quindi che potrebbe essere attuata sempre con lo stesso modulo: il 4-3-3. E potrebbe essere così disposta: Reina, Hysaj, Chiriches, Albiol, Ghoulam, Hamsik, Allan, Jorginho, Callejon, Mertens e Milik.

CHIEVO - Per il Chievo Verona di Maran la situazione è ben diversa: la loro forma non deve contare partite infrasettimanali e saranno pronti a mettere in campo la loro miglior formazione per cercare di far male al Napoli.

Tutti i giocatori sono disponibili a regalare prestazioni eccezionali, come Sorrentino, che ha sempre dimostrato di essere "in buona giornata" contro le grandi del Campionato.

Ebbene, la formazione del Chievo, potrebbe essere così disposta: con un 4-3-2-1. Ecco la probabile formazione: Sorrentino; Cacciatore, Dainelli, Gamberini, Gobbi; Castro, Radovanovic, Hetemaj; Birsa; De Guzman; Inglese.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto