Dopo la brutta sconfitta contro la Roma, l'Inter sta seriamente pensando di cambiare allenatore al termine della stagione. L'attuale tecnico nerazzurro, Stefano Pioli, non è ritenuto dalla dirigenza cinese l'uomo adatto a guidare l'Inter nella prossima stagione. I candidati alla successione di Pioli sono Antonio Conte del Chelsea e Diego Pablo Simeone dell'Atletico Madrid (sponsorizzato dal vice-presidente nerazzurro Javier Zanetti).

Come riporta il "Corriere della Sera", però, nella lista del gruppo Suning c'è anche il nome di Massimiliano Allegri della Juventus. Dopo i contrasti avuti con Leonardo Bonucci durante la gara contro il Palermo, l'attuale allenatore bianconero potrebbe decidere di lasciare Torino al termine della stagione. Ecco tutti i dettagli della situazione.

Juventus, Allegri all'Inter? Marotta avrebbe già l'accordo con l'erede

Proseguono le voci sul possibile addio a fine stagione di Massimiliano Allegri; la sua avventura alla Juventus pare al capolinea e su di lui è spuntata anche l'Inter.

Il gruppo Suning, infatti, sta cercando un sostituto di livello internazionale a Stefano Pioli e il profilo del tecnico toscano piace moltissimo alla dirigenza nerazzurra. Non dimentichiamo, comunque, che su Allegri ci sono anche il Barcellona (che vorrebbe esonerare Luis Enrique a fine stagione) e l'Arsenal. Per sostituire l'allenatore toscano si sono fatti i nomi di Diego Pablo Simeone dell'Atletico Madrid, Eusebio Di Francesco del Sassuolo, Paulo Sousa della Fiorentina.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Juventus Inter

Tuttavia, secondo quanto riporta il presentatore di "QSVS", Fabio Ravezzani, la Juventus avrebbe già l'accordo con l'erede di Massimiliano Allegri per la prossima stagione. Si tratta di Luciano Spalletti, allenatore che sta facendo grandi cose con la Roma. Il direttore generale della Juventus, Beppe Marotta, avrebbe già avuto dei contatti con l'entourage dell'allenatore giallorosso, molto stimato sia per la sua preparazione tecnico-tattica che la sua esperienza internazionale.

Si attendono ulteriori aggiornamenti nelle prossime settimane.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto