Giornata decisiva per l'approdo di Martin Caceres al Milan. Il difensore uruguayano ex Juve, Siviglia e Barcellona, infatti, sta effettuando le visite mediche alla clinica "La Madonnina" di Milano. Un grosso punto interrogativo resta sulla testa del giocatore che si era svincolato dalla Juventus al termine della passata stagione sia perché resosi protagonista di un incidente automobilistico a causa del tasso alcolemico superiore ai limiti imposti dalla legge, sia soprattutto per un brutto infortunio occorsogli esattamente un anno fa.

Era il 3 febbraio 2016 quando il giocatore nativo di Montevideo si procurò la lesione del tendine d'Achille destro durante la sfida interna della Juventus contro il Genoa. Un brutto ko che costrinse caceres a finire sotto i ferri e a concludere anticipatamente la sua stagione e (probabilmente) anche l'esperienza in bianconero. Da allora il giocatore è stato accostato a diverse squadre ma non c'è mai stato nulla di concreto.

Ora il sudamericano potrebbe tornare protagonista in Serie A con la maglia rossonera se gli esiti dei test clinici daranno esito positivo. Sarebbe una manna dal cielo per il tecnico Vincenzo Montella trovatosi a dover fare i conti con un'infermeria affollata: Antonelli, De Sciglio e Calabria, infatti, sono tutti fermi ai box.

Ma potrebbe essere anche un affare per il Milan che si porterebbe a casa un giocatore di esperienza a parametro zero.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Milan

L'ex nazionale "celeste" vanta esperienza, conosce bene il nostro campionato e presenta un palmares ricco e di tutto rispetto, con una Champions League, una Liga spagnola, una Coppa di Spagna, cinque Scudetti, due Coppe Italia, tre Supercoppe italiane e una Copa America. Se gli esami diranno che è integro, Caceres firmerà un contratto che lo legherà al club di via Aldo Rossi per cinque mesi a un milione di euro.

A quel punto, bisognerà solo capire quale sia il reale stato di forma del giocatore, se possa calcare i campi di gioco fin da subito o se necessiti di un periodo per tornare in condizione.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto