L'attesa è finita per il popolo napoletano, stasera andrà in scena la partitissima tra Real Madrid e Napoli valevole per gli ottavi di finale di Champions League, calcio d'inizio alle ore 20 e 45. Una Madrid invasa dal colore azzurro quella delle ultime ore con più di 10 mila partenopei pronti a divenire al Bernabeu il dodicesimo uomo per spingere Mertens e compagni ad una clamorosa impresa. Una sfida, quella di stasera che il popolo napoletano aspetta da 29 anni, dal sedicesimo di finale della Coppa dei Campioni del 1988, dove i blancos con una vittoria in casa e un pareggio al San Paolo, buttarono fuori dalla competizione Maradona e compagni e proprio il Pibe De Oro stasera sarà in tribuna a sostenere la squadra di Sarri.

Ecco le ultime dal campo:

Qui Real Madrid

Il Real Madrid reduce dal successo in casa dell'Osasuna nell'ultima di campionato è prima in classifica con un +1 sul Barcellona ma con ancora due partite da recuperare. Zidane sceglierà per stasera come modulo il 4-3-3, con Navas tra i pali, difesa composta da Carvajal, Sergio Ramos, Varane e Marcelo, in centrocampo recuperato Kroos che sarà affiancato dalla classe di Modric e dal brasiliano Casemiro.

Mentre in attacco, spazio al tridente formato da Vasquez, Cristiano Ronaldo e Benzema, con il primo che andrà a sostuire il gallese Gareth Bale, ancora non al meglio dopo l'infortunio del 22 novembre sul campo dello Sporting Lisbona.

Qui Napoli

Il Napoli reduce dalla vittoria di San Paolo contro il Genoa venerdi scorso è in grandissima forma ed è consapevole di fare uno dei migliori o probabilmente il miglior calcio d' Europa.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Champions League Real Madrid

La squadra scenderà in campo con il solito 4-3-3, Reina in porta, difesa composta da sinistra verso destra da Ghoulam, Koulibaly, Raul Albiol e Hysaj, centrocampo composto dal trio Zielinski-Diawara-Hamsik, con i primi due in vantaggio su Allan e Jorginho . Mentre in attacco ancora confermato il tridente leggero formato da Callejon, Mertens e Insigne. In panchina andrà ancora Milik con Pavoletti che siederà in tribuna.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto