Neanche il tempo di tornare a Roma che Luciano Spalletti lo ha subito richiamato all'attenzione: Mohamed Salah, infatti, sbarcato quest'oggi all'aeroporto di Fiumicino, è stato inserito nella lista dei convocati che parteciperanno questa sera alla sfida dell'Olimpico contro la Fiorentina, match della 23a giornata di Serie A. L'attaccante egiziano torna così a far parte della Roma dopo la bella ed esaltante esperienza in Coppa d'Africa che lo ha visto come uno dei protagonisti della competizione con 2 reti e tante giocate sensazionali con cui ha trascinato la propria Nazionale a laurearsi vice-campione d'Africa nell'edizione 2017 (finale persa per 2-1 contro il Camerun lo scorso 5 febbraio).

Salah, che ha rilasciato qualche battuta ai cronisti di Forzaroma.info ("Sto bene, sono pronto per giocare domenica"), si siederà in panchina a tifare i propri compagni nella battaglia contro una Fiorentina agguerrita che viene da 4 risultati utili consecutivi (vedi la vittoria contro la Juventus per 2-1) ma che sarà orfana del bomber Kalinic, fermo per un infortunio al ginocchio e del neo acquisto Saponara.

Una sfida delicata per entrambe le squadre con la Roma vogliosa e obbligata a vincere per reagire alla sconfitta in Campionato contro la Sampdoria nell'ultima gara di Serie A e per la brutta prestazione in Coppa Italia contro il Cesena, risolto solo per un rigore molto discusso concesso allo scadere (realizzato da Totti per il 2-1 finale). Ci saranno assenze importanti anche in casa giallorossa: out infatti Vermaelen, difensore al centro delle polemiche dopo gli errori di Genova.

Presenti invece Perotti e Juan Jesus anche se non al meglio e in dubbio fino all'ultimo. Possibile uno schieramento di questo tipo dunque: Szczesny in porta, difesa a tre con Manolas, Fazio e Rudiger, centrocampo obbligato con Bruno Peres, De Rossi, Strootman ed Emerson Palmieri e reparto offensivo rappresentato da Dzeko supportato da Nainggolan e El Shaarawy.

DOMANI TOCCA ALLA PRIMAVERA - Altro match importante in casa giallorossa vedrà la Roma Primavera di Alberto De Rossi sfidare domani pomeriggio il Monaco in Youth Legue, nello spareggio a gara secca valido per l'accesso agli ottavi di finale della competizione continentale.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto