Ilary Blasi, moglie di Francesco Totti e nota conduttrice tv, recentemente impegnata nella conduzione del Grande Fratello VIP e de Le Iene, ha rilasciato un'intervista al quotidiano "La Stampa", parlando anche del marito e della sua "ospitata" sul palco dell'Ariston nella 67esima edizione del Festival di Sanremo.

Totti e il piccione

Durante la lunga intervista Ilary Blasi si è soffermata a chiarire la battuta che il numero 10 giallorosso si è lasciato sfuggire durante lo spettacolo di Sanremo: ad una domanda di Carlo Conti ("Qual è la tua canzone di Sanremo preferita"?) Totti ha risposto "Il Piccione, quello di Povia...", ma sul web e soprattutto sui social network le sue parole sono state male interpretate, scatenando molto scalpore e polemiche.

Molti tifosi della Lazio hanno attaccato duramente il calciatore poiché hanno percepito "piccione" come una battuta ironica sul loro simbolo storico: i tifosi della Roma infatti accostano spesso l'aquila al piccione come sfottò ed ecco nata la rabbia dei tifosi rivali.

Il capitano giallorosso avrebbe, inoltre, modificato la scaletta durante Sanremo: il "piccione" infatti non rientrava tra le battute scelte dagli autori (la risposta originale avrebbe dovuto essere 'Si può dare di più' di Tozzi, Morandi e Ruggeri.

Torniamo a Ilary Blasi

Ilary Blasi, tra le tante domande poste dal quotidiano, si è appunto soffermata a parlare dell'ironia che ha sempre contraddistinto suo marito in ogni ospitata e spot televisivo, sorprendente per un calciatore ("Io che lo conosco bene, conosco anche le sue battute. Ironia e simpatia non le impari per mestiere: le hai o non le hai. Lui ci è nato"). Poi la conduttrice ha voluto chiarire la faccenda sul "piccione": "Citando Povia e il piccione come sua canzone preferita di Sanremo voleva solo fare un omaggio indiretto a me che quell'anno ero al Festival".

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Festival Sanremo

Infine, ad una domanda su una possibile conduzione spalla a spalla con Totti de Le Iene, la Blasi ha categoricamente bocciato la proposta: "Che palle. Ce l'ho già tutto il giorno in casa. Che facciamo apriamo il televoto? Volete Totti alle Iene?".

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto