Nel Latina è assente per squalifica il perno della difesa Paolo Hernan Dellafiore, sostituito da Coppolaro. Per i nerazzurri è la prima partita dopo la cessione di Luigi Scaglia al Parma: subito in campo il neo-acquisto Cristian Bonaiuto, prelevato dal Perugia. Anche il Frosinone ha un assente per squalifica, il portiere titolare Bardi: al suo posto fiducia allo storico vice Massimo Zappino.

Latina-Frosinone: le formazioni ufficiali

Latina (3-4-2-1): Pinsoglio; Coppolaro, Brosco, Garcia Tena; Bruscagin, Mariga, Bandinelli, Di Matteo; Buonaiuto, Insigne R.; Corvia.

A disp.: Grandi, Rocca, Regolanti, De Giorgio, Maciucca, Negro, De Vitis, Nica, Rolando. All.: Vivarini

Frosinone (3-5-2): Zappino; Ciofani M., Ariaudo, Krajnc; Fiamozzi, Sammarco, Maiello, Soddimo, Mazzotta; Dionisi, Ciofani D.. A disp.: Cojocaru, Crivello, Russo, Gori, Frara, Kragl, Mokulu, Volpe, Terranova. All.: Marino

Latina-Frosinone: orario e direttori di gara

Latina-Frosinone si giocherà alle ore 15 allo stadio "Domenico Francioni". La partita sarà valevole per la 24a giornata di Serie B e sarà diretta dall'arbitro Manganiello di Pinerolo. Assistenti Gori e Chiocchi.

Latina-Frosinone: commento pre-partita

Il basso Lazio si ferma per il derby dei derby. Al "Francioni" di Latina in campo i nerazzurri di Vincenzo Vivarini e il Frosinone di Pasquale Marino. Il classico testacoda che mette di fronte una squadra coinvolta nella lotta per non retrocedere, appena due punti sopra la zona playout, e una in piena corsa per la promozione. Il Frosinone è secondo in classifica con 41 punti e dopo il pareggio tra Verona e Benevento nell'anticipo è già certo di non poter agguantare l'Hellas al primo posto in caso di vittoria.

Il Frosinone è reduce dalla sofferta vittoria sul Brescia nell'anticipo della 23a giornata, mentre il Latina è caduto a La Spezia nel posticipo di lunedì, perdendo dopo una striscia di 10 gare utili. Il Latina è ancora imbattuto in casa dove ha ottenuto 3 vittorie e 8 pareggi in 11 partite: nell'ultima gara al "Francioni" la squadra di Vivarini ha sconfitto 2-0 il Verona grazie ai gol di Brosco e Boakye, quest'ultimo ceduto durante il mercato di gennaio.

Il Frosinone è reduce da due vittorie interne consecutive.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto