Il direttore sportivo dell'Inter Piero Ausilio, è stato più volte messo in discussione, si era paventato addirittura un suo addio ai colori nerazzurri, ma la verità è che il dirigente della Beneamata sta convincendo tutti, proprietà cinese su tutti. Dopo aver messo a segno l'operazione Gagliardini, le opinioni su di lui sono notevolmente migliorate, tant'è che ha conquistato la fiducia di Stephen Zhang, che è costantemente al suo fianco.

Ausilio regala una notevole plusvalenza all'Inter?

L'obiettivo del club nerazzurro di Milano è quello di tornare a vincere quanto prima; bisognerà farlo in Italia ed in Europa, e perché ciò accada, sarà necessario tenere in rosa i migliori elementi presenti e provare a portarne di nuovi. Ausilio avrà carta bianca, ma fino ad un certo punto, si potrà spendere, ma sarà necessario farlo con oculatezza; a tal proposito, se per Perisic l'Inter è disposta a rinunciare ad una grandissima offerta che potrebbe arrivare da Manchester, sponda United, discorso diverso si può fare per l'altro croato della rosa nerazzurra, Marcelo Brozovic.

Su entrambi si registra l'interesse dell'ex nerazzurro Mourinho, che sta rendendo sempre più difficile la permanenza di entrambi in nerazzurro.

Pur di trattenere l'esterno offensivo a Milano, l'Inter sta pensando ad un rinnovo coi fiocchi per convincerlo a restare, mentre per Marcelo Brozovic il discorso è completamente differente, soprattutto considerando che all'Inter potrebbe pervenire un'offerta da circa 50 milioni, che il Manchester United è disposto a spendere.

A riportare la notizia è il quotidiano ingese Sun, secondo cui a Mourinho piacciono tutti e due i croati, ma si accontenterebbe anche del solo Brozovic, e in estate i Red Devils preparerà l’affondo, sperando che il club nerazzurro possa farsi "accecare" dai circa 45 milioni di euro di plusvalenza.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Serie A Inter

Soldi che risolverebbero tutti i problemi legati al bilancio della società e chiuderebbero una volta per tutte la questione legata al fair play finanziario che per ora limita le manovre di mercato della società.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto