Venerdì 10 marzo la Juventus affronterà il Milan nell'anticipo della 28^ giornata di Serie A, ma allo stesso tempo continua a lavorare anche sul fronte Calciomercato. Il centrocampo sarà quasi certamente il reparto più rinforzato, ma che potrebbe vedere anche un'altra partenza eccellente, ovvero quella di Sami Khedira, arrivato due anni fa a costo zero e certamente diventato uno dei punti fermi della compagine guidata da Massimiliano Allegri.

Il tedesco, infatti, compirà 30 anni tra un mese e starebbe valutando l'ipotesi di trasferirsi negli Stati Uniti ed andare a giocare in MLS; ovviamente nulla è ancora deciso, ma come dichiarato anche nelle scorse settimane dall'ad Beppe Marotta, bisognerà capire se il giocatore avrà ancora voglia e stimoli per continuare la sua avventura in Italia.

Calciomercato Juventus: tre nomi per il centrocampo, nuovo assalto a De Sciglio

Ovviamente la Vecchia Signora guarda già a chi potrebbe essere il sostituto di Khedira e, oltre a Tolisso, per il quale ci sono già stati dei contatti con il Lione, vengono seguiti altri tre profili, tutti in scadenza di contratto nel 2018, ovvero Dahoud, Goretzka ed Emre Can.

I primi due giocano in Germania, rispettivamente nel Borussia Moenchengladbach e nello Schalke 04 e sono entrambi nati nel 1995, anche se hanno già collezionato diverse partite ad alti livelli, così come il tedesco del Liverpool, di un anno più vecchio e adattabile anche in difesa. Proprio per queste caratteristiche, i tre vengono seguiti anche da altre squadre, in particolare il Chelsea di Antonio Conte, interessato soprattutto al centrocampista siriano.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Juventus Calciomercato

Nella prossima sessione di calciomercato, però, dovrebbe arrivare anche un terzino, possibilmente capace di giocare sia a destra che a sinistra. Secondo il Corriere dello Sport, il nome più seguito è Mattia De Sciglio, lanciato nel calcio che conta proprio da Massimiliano Allegri, il quale lo vorrebbe anche alla Juventus. Non sarà facile, però, per quest'ultima dar vita ad una trattativa con il Milan, soprattutto perché la compagine rossonera non sembra molto convinta a cedere il giocatore ad una rivale storica, ma non sono escluse sorprese, soprattutto se ci sarà il cambio di proprietà.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto