Mancano poche settimane alla fine del campionato ma le squadre stanno già sondando il terreno per trovare le opportunità più consone alla propria rosa.

Il Torino si affida alla sua stella offensiva Belotti per scalare più posizioni in classifica possibili, anche se ad oggi pare difficile un approdo dei granata nella zona Europa League.

Il presidente Urbano Cairo vuole unire giocatori di caratura internazionale ed esperienza e prospetti dal sicuro valore futuro, con l'intento di consegnare al tecnico Mihajlovic una squadra in grado di sognare l'Europa tutte le stagioni.

Gli obiettivi di mercato del club di Cairo

A prescindere dal futuro del 'Gallo' (che ha una clausola di 100 milioni di euro per le big estere), il reparto che subirà maggiori cambiamenti è la difesa. Secondo quanto riportato dal quotidiano nazionale 'Tuttosport' il veterano Emiliano Moretti (in scadenza a giugno) dovrebbe a breve rinnovare per un altro anno e chiudere definitivamente la carriera in granata a 37 anni, mentre il magazine 'Croydon Advertiser' riporta l'interesse del Torino verso Aymen Abdennour, centrale difensivo del Valencia che quest'anno sta vivendo una stagione davvero negativa.

Il tunisino, arrivato in Spagna dal Monaco per ben 30 milioni di euro nel 2015, è certo di non voler continuare la sua carriera nel club iberico e vagliare nuove opportunità in altri campionati per fare diverse esperienze di vita.

Abdennour piace tantissimo in Premier League (in particolare Crystal Palace, Everton e West Bromwich Albion) e in Bundesliga (Amburgo e Wolfsburg), ma anche la soluzione italiana trova il gradimento del calciatore per un suo ipotetico trasferimento al Torino.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Calciomercato Torino Calcio

La cifra del suo cartellino è scesa notevolmente e rappresenta il rinforzo ideale per la retroguardia del club di Cairo, in quanto non sono messe in dubbio le qualità del calciatore africano che porterebbe anche quell'esperienza internazionale che manca alla rosa granata.

Abdennour non ha al momento il doppio passaporto, ma quello è un ostacolo che può risolversi nei prossimi mesi: Petrachi sta lavorando per far vestire al tunisino la maglia granata.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto