In attesa del ritorno degli ultimi giocatori reduci dall'impegno con la propria nazionale (oggi torneranno a disposizione di Pioli gli italiani: Eder, Candreva, Gagliardini e D'Ambrosio), alla Pinetina si inizia a pensare alla sfida con la Samp di lunedì.

Dopo aver recuperato in pieno il capitano Mauro Icardi che ieri ha svolta l'intera sessione di allenamento con i compagni, il tecnico parmense sta prendendo in seria considerazione l'idea di riproporre dall'inizio Marcelo Brozovic, scivolato indietro nelle gerarchie del centrocampo negli ultimi tempi complice l'esplosione di Banega e una condizione fisica non ottimale.

Il croato, finito nel mirino del Manchester United con l'ex Mourinho pronto a sborsare quasi 40 milioni di euro, in nazionale ha offerto buone risposte sul piano fisico e si candida così a una maglia da titolare contro i doriani.

Resta da capire a discapito di chi, ma quello dipenderà soprattutto dal modulo che Pioli deciderà di utilizzare, con l'ipotesi 4-3-3 resterebbe fuori Ever Banega, mentre con la conferma del 4-2-3-1 ci sarebbero due maglie per tre posti con Kondongbia e Gagliardini (fresco di esordio in nazionale) difficilmente sacrificabili.

Davanti chi rischia un turno di riposo è Perisic, apparso stanco e poco lucido nelle ultime uscite, potrebbe lasciare il posto a Eder che come dimostrato ieri nell'amichevole dell'Italia contro l'Olanda è in formissima.

Le prime prove tattiche vere scatteranno solo giovedì, quando anche i sudamericani faranno ritorno a Milano e Pioli sarà chiamato a scegliere chi affiancherà Miranda al centro della difesa tra Medel e Murillo.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Inter

Mercato

Sembra sempre più vicino a vestire la casacca nerazzurra nella prossima stagione il greco Kostantinos Manolas, che difficilmente rinnoverà con la squadra giallorossa e per il quale Suning è pronto a mettere sul piatto la bellezza di 40 milioni, offrendo al giocatore un quadriennale da 3 milioni netti a stagione. L'alternativa al greco è Stefan De vrij. Il forte centrale della Lazio ha deciso di non rinnovare con il club di Claudio Lotito, resta tuttavia da battere la concorrenza di Chelsea e Manchester United.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto