È successo l'altro ieri. Una rimonta che rimarrà nella storia. Sconfitti nella gara di andata per 4 reti a 0 dai francesi del Paris-Saint Germain e ormai per tutti "fuori dalla Champions League" i blaugrana di Luis Enrique hanno dato prova ancora una volta dello strapotere calcistico. Nessuno lo avrebbe pronosticato, invece è accaduto!

Vediamo come è andata

Luis Enrique sceglie il 3-4-3 provato di recente e con Iniesta sulla mediana.

Parte subito forte il Barça con il gol al terzo minuto di gioco di Luis Suarez. Il vantaggio immediato dà la carica al Barça spinto dall’entusiasmo del Camp Nou e dei quasi 100.000 tifosi presenti. Gara difficile per il Psg, che prova solo qualche timida ripartenza contro un Barcellona a tratti indemoniato che trova il meritatissimo raddoppio sul finire del primo tempo grazie a Iniesta: colpo di tacco su un pallone che sembrava finire sul fondo e rimpallo sulla tibia di Kurzawa che finisce in rete.

Il riposo non sveglia il Psg, che cade nuovamente al 50’ su un inevitabile rigore concesso per fallo di Meunier su Neymar: batte Messi e 3-0. A questo punto manca solo un gol per pareggiare i conti, ma ci pensa subito il Paris al minuto 17 della ripresa con il solito Cavani a spegnere le speranze degli spagnoli, o meglio, solo temporaneamente.

Miracolo nel finale

Sembra finita, ma il Barça non ci sta a dire addio al sogno Champions, e trova ancora la forza di reagire con il solito Neymar che trafigge Trapp con un perfetto tiro all'incrocio (43').

Poi Marquinhos al 90' commette fallo in area di rigore su Suarez e concede la doppietta personale al brasiliano Neymar che dal dischetto batte con freddezza il portiere francese. Ora il Psg trema, il Barcellona è inarrestabile! Ed è proprio qui che si compie il miracolo. Risultato sul 5-1 e Psg ai quarti. Ma nel recupero accade l'incredibile, con il Barcellona tutto in avanti, il solito Neymar inventa un assist al bacio per Sergi Roberto che da due passi non può che far esplodere il Camp Nou.

Signore e signori, amanti del calcio... La storia è scritta!

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto