Juventus e Inter sono pronte a sfidarsi nuovamente sul fronte Calciomercato. Durante questa stagione, infatti, le due rivali si sono già affrontate in campionato, ottenendo una vittoria a testa, mentre a partire dal prossimo giugno potrebbero dar vita a nuovi interessanti sfide in ottica campagna trasferimenti. I nerazzurri, infatti, sono pronti ad investire pesantemente proprio per tornare a lottare ad alti livelli con la Vecchia Signora, la quale a sua volta vuole mantenere la propria supremazia.

Il primo nome seguito da entrambe le squadre è quello di Patrick Schick, classe 1996, attaccante ceco attualmente in forza alla Sampdoria, con la quale ha già segnato 10 reti in 28 presenze e partendo spesso dalla panchina. Suning si sarebbe già fatto avanti, ma secondo quanto riportato da 'Tuttosport' Marotta e Paratici sarebbero pronti ad una nuova trattativa in stile Caldara, ovvero acquistare subito il giocatore e lasciarlo almeno per un'altra stagione in casa blucerchiata per farlo crescere, un'ipotesi che potrebbe convincere il patron Ferreno.

Calciomercato: sfida anche per Bernardeschi

Il duello tra Juventus e Inter potrebbe proseguire anche per i rinforzi sulla trequarti. L'oggetto del desiderio è Federico Bernardeschi, classe 1994, il quale non ha ancora rinnovato il suo contratto in scadenze nel 2019 con la Fiorentina. Quest'ultima, come riportato dalla Gazzetta dello Sport, avrebbe offerto un quadriennale da 2,7 milioni a stagione, proposta che sembra potrebbe essere rifiutata dall'agente del giocatore.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Juventus Calciomercato

In caso non si arrivasse ad un accordo importante, i viola dovranno ovviamente riflettere sulla cessione: il trequartista carrarese viene valutato intorno ai 50 milioni di euro, ma in questo senso la compagine nerazzurra potrebbe avere un vantaggio, visto che la famiglia Della Valle difficilmente vorrà vedere il loro miglior giocatore con la maglia bianconera, senza dimenticare, inoltre, che il trequartista è molto apprezzato anche all'estero, in particolare da Barcellona e Chelsea.

I blaugrana lo seguono da due anni, ovvero dalla famosa amichevole persa proprio contro la Fiorentina allo Stadio Franchi, dove proprio Bernardeschi impressionò con una doppietta, mentre i blues cercano rinforzi per affrontare al meglio la prossima Champions League, anche se molto dipenderà dalla permanenza di Antonio Conte in panchina.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto