Serata positiva sia per il Barcellona che per il Real Madrid, una curiosa coincidenza ha caratterizzato entrambe le sfide. Esattamente in 8 minuti hanno segnato sia Barça che Real 3 gol alla squadra avversaria. L'una risponde all'altra e cresce sempre più l'attesa per il clasico. Analizziamo le sfide da vicino.

Barcellona

Cambia e non poco la formazione blaugrana per una sfida di lusso contro il Siviglia.

Il modulo è un 3-3-1-3. Non è del tutto inedita come disposizione in campo, si era già vista nella remuntada di Champions League contro il Psg. Apre le marcature Suarez, con un gol in rovesciata da lasciare a bocca aperta; conclude Messi con una doppietta. Tutto facile per il Barcellona anche con il cambio di modulo la musica è la stessa. Quando hai certi giocatori, puoi anche permetterti di giocare senza gli esterni bassi.

Con Iniesta, Busquets e Rakitic alle spalle di Leo Messi trequartista e davanti Neymar, Suarez e l'idolo di casa Sergi Roberto, scendi in campo senza paura. Anche con una difesa a 3 non perfettamente collaudata. Continuano, quindi, i catalani a tentare di insidiare il Real Madrid ancora in testa alla Liga e con una partita in meno da giocare. Le prossime sfide per il Barcellona saranno contro il Malaga sabato 08/04 alle 20:45. E martedì partita di andata di Champions contro la Juventus, a Torino. Replica della finale di Berlino del 2015. Come finirà?

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Real Madrid

Real Madrid

Non tarda ad arrivare la risposta dei blancos ai catalani. Tanti cambi anche per la formazione di Zidane che orfana della BBC si affida ad un attacco inedito. Con Vàzquez, Morata e Asensio; titolare anche James Rodriguez. Il colombiano è molto vicino a voci di mercato che lo vedono lontano dalla capitale spagnola. Tutto facile per il Real che apre le marcature proprio con James, si ripete 2 volte Morata, e siamo già sul 3-0.

A questo punto il Leganés tenta di rimontare, si porta sul 2-3 nel finale di primo tempo. Una volta rientrati la squadra di casa non ne ha più e chiude i conti Morata. Ed è hat trick per lui. Serata alla CR7 da incorniciare per l'ex Juventus. Le prossime sfide per il Real Madrid saranno nel derby contro l'Atlético sabato 08/04 ore 16:15. E mercoledì partita di andata di Champions contro il Bayern Monaco, a Monaco.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto