Il Milan tiene vivo fino all'ultima giornata il sogno Europa League e ha bisogno di non fallire questi appuntamenti finali di campionato anche per dare un forte segnale alla tifoseria e alle altre concorrenti.

A prescindere dal futuro di Montella (non così saldo e sicuro di continuare anche l'anno prossima la sua carriera alla guida del club rossonero), il nuovo Milan in estate vivrà gli effetti di una forte rivoluzione per quanto riguarda la rosa.

Alcuni elementi saranno ceduti o torneranno alla 'casa madre' (Bacca verrà venduto al miglior offerente visto che è corteggiato da diversi squadre di Premier League e dalla ricca Cina, mentre Deulofeu tornerà all'Everton per essere ricomprato dal Barcellona e successivamente ceduto), ma a Milanello c'è bisogno di calciatori di grande talento e soprattutto caratura internazionale, visto che il Milan 2.0 deve tornare ad essere protagonista in quello che è il suo habitat naturale (la Champions League).

Per questo motivo il nuovo amministratore delegato Marco Fassone e Massimiliano Mirabelli stanno studiando quelle che saranno le mosse di mercato da attuare in estate e battere la forte concorrenza delle big sulle opportunità migliori che il panorama calcistico offre.

Il Milan pensa a Mertens del Napoli

Per quanto riguarda l'attacco si sono fatti diversi nomi (Alvaro Morata del Real Madrid, Pierre Aubameyang del Borussia Dortmund e Nikola Kalinic della Fiorentina tra gli altri), ma recentemente avrebbe preso piede una nuova pista: secondo quanto riporta il noto magazine sportivo 'Calciomercato.com', pare che il Milan stia facendo un pensierino su Dries Mertens, attaccante del Napoli che in questi mesi ha strabiliato tutti e non ha fatto rimpiangere alla piazza partenopea la cessione di Gonzalo Higuain alla Juventus (per 90 milioni di euro).

Milik infatti si è infortunato ad inizio stagione e mister Sarri si è inventato il belga come 'falso nueve', con risultati ottimi. Il presidente Aurelio De Laurentiis sta trattando il rinnovo di Mertens (visto che il contratto scade il prossimo giugno), ma a prescindere da quello che sarà l'esito delle due parti la società di Li Yonghong farà un sondaggio sul folletto del Napoli.

Il 30enne ex Psv e Utrecht piace anche ad altri club (sia italiani che stranieri), ma l'ipotesi Milan lo stuzzica parecchio. Mertens in rossonero? Massimiliano Mirabelli dovrà lavorare tanto per il buon esito di questa operazione, impossibile fino a poche settimane fa. Ma nel calcio mai dire mai...