La Juventus continua a lavorare sul calciomercato. I bianconeri, infatti, non hanno ancora ufficialmente piazzato il primo acquisto di questa estate, ma è chiaro come la società voglia valutare bene prima di effettuare investimenti importanti. L'organico è già molto forte, anche se necessita di innesti di qualità per poter puntare a vincere la Champions League, in particolare a centrocampo e in attacco.

Il giocatore, però, maggiormente al centro dell'attenzione in questo momento è certamente Gianluigi Donnarumma, il quale due giorni fa ha deciso di non rinnovare il proprio contratto con il Milan, che gli aveva offerto un sontuoso quinquennale a 5 milioni a stagione.

In passato, l'estremo difensore è stato accostato anche alla Vecchia Signora e, come dichiarato Beppe Marotta, non è escluso che in futuro l'affare possa realmente concretizzarsi: "Adesso non siamo su Donnarumma - ha riferito al 'Corriere dello Sport' - Detto questo, abbiamo il diritto di esaminare le opportunità di mercato.

Mi auguro che le parti trovino un accordo, ma se un giocatore così finisse sul mercato, la Juventus ha il dovere di provarci". Parole importanti, che aprono quindi a clamorosi nuovi scenari.

Donnarumma-Juve: affare difficile, ma non impossibile

Non sarà semplice chiudere l'acquisto del baby portiere con il Milan, il quale nelle ultime ore sarebbe addirittura intenzionato a non venderlo quest'estate, tenerlo in panchina o tribuna e lasciarlo andare alla normale scadenza del contratto.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Juventus

Nel caso, invece, la società rossonera cambiasse idea, la Vecchia Signora dovrà fare i conti con una concorrenza molto forte, a partire dal Real Madrid, senza trascurare il Psg. Visto il solo anno di contratto, il costo del cartellino non sarebbe particolarmente alto, ma si aggirerebbe intorno ai 30-35 milioni di euro. Certamente Donnarumma sarebbe davvero un super acquisto per la Juve, alla ricerca di un degno erede di Buffon; ovviamente, nel caso l'acquisto andasse in porto, verrebbe abbandonata la pista che porta a Szczesny.

Calciomercato Juventus: le altre trattative

Beppe Marotta non ha parlato solamente del possibile arrivo dell'estremo difensore rossonero, ma anche di altre operazioni di calciomercato. Douglas Costa e N'Zonzi sono gli obiettivi per rinforzare attacco e centrocampo, mentre è escluso un possibile arrivo di Marco Verratti: "Non spenderemo 100 milioni per lui". Sul fronte cessioni, invece, sarebbe arrivata una sontuosa offerta di 60 milioni dal Chelsea per Alex Sandro, prontamente rispedita al mittente: "Non vogliamo cedere gli asset più importanti, però sappiamo di doverci confrontare con società che possono garantire ingaggi per noi irrazionali".

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto