Dopo la conclusione della stagione 2017/2018, ora la missione della Juventus è quella rinforzare ulteriormente la rosa. In queste ore si parla moltissimo dei possibili colpi di mercato che farà Beppe Marotta in questa sessione estiva di mercato. Per accrescere la qualità della squadra bianconera, pare proprio che la dirigenza della Vecchia Signora voglia regalare a Massimiliano Allegri delle alternative soprattutto in attacco. Infatti, nell'ultima parte della stagione per la Juventus la coperta è stata un po' corta soprattutto nelle alternative offensive, complice purtroppo l'infortunio di Marko Pjaca.

Il croato è stato molto sfortunato e nel corso della stagione ha dovuto fare i conti con due problemi fisici piuttosto seri. Pjaca, però, potrebbe essere un'importante risorsa per la Juventus nella stagione che verrà. Il croato potrà considerarsi di fatto un nuovo acquisto visto che, non certo per colpa sua, non ha potuto dare l'apporto sperato. Il numero 20 juventino dovrebbe tornare a disposizione verso ottobre, ma sta facendo di tutto per riprendersi al meglio. In attesa che Pjaca si ristabilisca, la Juventus lavora sul mercato per rinforzare le corsie laterali offensive.

Oggi la Juventus può assicurarsi Schick

Infatti, oggi, per il mercato bianconero potrebbe essere una giornata crucciale visto che la Juventus, stando a quanto riferisce Gianluca Di Marzio, incontrerà in Lega Calcio la Sampdoria per mettere la parola fine alla trattativa che porterà a Torino Patrik Schick.

Il ceco dunque dovrebbe essere il primo rinforzo per Massimiliano Allegri e nelle casse blucerchiate dovrebbero andare circa 25 milioni. Anche se Juventus e Sampdoria in questo affare potrebbero inserire alcune contropartite tecniche che potrebbero abbassare il prezzo del cartellino del giocatore.

La Juve vuole anticipare il ritorno di Spinazzola

Oltre, alla pista Schick, la dirigenza della Juventus è al lavoro per anticipare l'arrivo a Torino di Leonardo Spinazzola. L'esterno classe 1993 quest'anno si è messo in grande evidenza guadagnandosi anche la convocazione in nazionale. Ieri, Fabio Parativi ha avuto un colloquio con Davide Lippi agente del calciatore di Foligno e adesso il club bianconero dovrà parlare con l'Atalanta per anticipare di un anno il ritorno a Torino del ragazzo.

Infatti, il club bergamasco potrebbe tenere ancora un anno Spinazzola visto che il prestito per il classe 93 è biennale. Dunque resta da capire quali siano le intenzioni dell'Atalanta che dovrà fa sapere se è disposta a lasciar partire Spinazzola o se vorrà trattenerlo in virtù anche degli accordi presi lo scorso anno.

Segui la pagina Juventus
Segui
Segui la pagina Calciomercato
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!