Dopo una stagione straordinaria, Massimiliano Allegri ha deciso di rinnovare il suo contratto con la Juventus fino al 2020, arrivando a guadagnare circa sette milioni di euro a stagione. Il tecnico livornese ha intenzione di riprovare a vincere la Champions League; la "coppa dalle grandi orecchie" è diventata una vera e propria ossessione per il club bianconero, che l'ha sfiorata nel 2014 a Berlino contro il Barcellona e nell'ultima finale di Cardiff, persa malamente contro il Real Madrid di Zinedine Zidane.

La dirigenza della Juventus ha intenzione di investire un budget molto alto per mettere a segno almeno tre importanti acquisti.

Le differenze tecnico-tattiche con il Real Madrid sono state molto evidenti; basti pensare al fatto che la Juventus aveva in tribuna l'infortunato Sturaro, mentre gli spagnoli James Rodriguez (fuori per scelta tecnica). Lo stesso Massimiliano Allegri ha chiesto dei top player per potenziare la rosa: l'obiettivo minimo è quello di arrivare alla finale di Champions League del 2018, che si disputerà a Kiev. Ecco tutti i dettagli delle ultime indiscrezioni sul Calciomercato della Juventus.

Juve, pronti tre super acquisti per vincere tutto: ecco i nomi

Il noto esperto di mercato Franco Ordine, sulle colonne del "Giornale", ha fatto il punto sul mercato della Juventus. Beppe Marotta e Fabio Paratici stanno lavorando per tre grandissimi colpi, dopo avere avuto il via libera del tecnico Massimiliano Allegri.

Uno dei possibili acquisti è Keita Baldé Diao, talentuoso esterno offensivo che ha disputato un'ottima stagione nelle fila della Lazio. Stando agli ultimi rumors di mercato, il giocatore sarebbe molto vicino alla Juventus, che dovrebbe sborsare a Claudio Lotito una cifra tra i venticinque e i trenta milioni di euro.

Per rinforzare il centrocampo, invece, il primo obiettivo è Andrés Iniesta.

Il fortissimo regista spagnolo, probabilmente il migliore nel suo ruolo al momento, non ha ancora rinnovato il contratto con il Barcellona e potrebbe decidere di partire in questa sessione di calciomercato estivo. L'alternativa a "Don Andrés" è N'Zonzi del Siviglia, giocatore che viene valutato dal club andaluso tra i trenta e i trentacinque milioni di euro.

Per quanto riguarda l'attacco, invece, Patrik Schick è molto vicino al trasferimento a Torino; per il giovane centravanti di nazionalità ceca la Juventus spenderà circa venticinque milioni di euro.

Segui la pagina Juventus
Segui
Segui la pagina Calciomercato
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!