La Ssc Napoli si è fiondata sul mercato a caccia d'esperienza e carattere, tra record e rimpianti legati alla stagione appena conclusa. Il club azzurro, in particolare, potrebbe guardare alla lista degli svincolati, per acquisire quei calciatori di talento e personalità che potrebbero garantire un ulteriore salto di qualità.

Stagione 2016/2017 da record per la flotta di Maurizio Sarri

Il Napoli ha segnato in tutte le ultime 14 trasferte di campionato, la miglior striscia partenopea dal 1976 in Serie A; ottavo piazzamento consecutivo in Europa, ed è un altro record perché, nella storia del campionato italiano di calcio, è la prima squadra ad assicurarsi per 8 anni un posto nelle competizioni continentali.

Pubblicità
Pubblicità

Il Napoli, inoltre, è la formazione che ha chiuso la stagione con il maggior possesso palla, e con la più alta media tiri a partita.

Macchina quasi perfetta, quella costruita dal patron Aurelio De Laurentiis: ricordiamo, infatti, che con 31 minuti e 24 secondi di media, il Napoli è la squadra che fa più possesso palla. Hamsik e compagni hanno prodotto tantissime giocate utili con una media di 114, ottenendo così il primato assoluto in Italia. Infine gli azzurri hanno realizzato una media di 16.6 tiri a partita.

Pubblicità

Da Ibrahimovic a Jesus Navas: gli affari a costo zero

Sono tante le occasioni per la Serie A sul mercato degli svincolati: da nomi già noti, a diversi campioni che possono ancora dire la loro. Parliamo, ad esempio, di Keisuke Honda che ha appena lasciato il Milan, o di Miguel Veloso a scadenza col Genoa, senza dimenticare Gilardino, campione del mondo con gli azzurri di Marcello Lippi nel 2006.

Poi ci sono Mario Balotelli, in scadenza col Nizza, e Rachid Ghezzal, in procinto di lasciare il Lione.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Serie A Calciomercato

Si potrebbe andare a bussare alle porte del Manchester City di Pep Guardiola, che non ha voluto rinnovare i contratti a Yaya Tourè, Jesus Navas e al terzino francese Clichy.

Esperienza da vendere anche per Ibrahimovic, Flamini, Arbeloa, Bosingwa, Lescott, Raul Meireles, e per l'ex centrocampista del Real Madrid, Lassana Diarra. Tutti ragazzi svincolati che, di conseguenza, potrebbero essere acquistati a parametro zero, anche se ci sarebbe da garantire degli ingaggi decisamente elevati.

Si tratterebbe di investimenti mirati per la crescita immediata ed esponenziale della squadra, sotto l'aspetto della maturità e dell'esperienza.

Le richieste di Maurizio Sarri sono state esplicite: "Per migliorare questa squadra abbiamo bisogno di giocatori che la nostra società non può permettersi", riferendosi a dei top-player abbastanza maturi ma, allo stesso tempo, non troppo avanti con l'età.

Pubblicità

Visti i parametri economici imposti da Aurelio De Laurentiis, i giocatori appena elencati potrebbero venire incontro alla società per limare un po' i rispettivi ingaggi e per entrare in un organico che, con la loro presenza, potrebbe certamente colmare le lacune emerse nella stagione 2016/2017.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto