Dopo aver assistito alla promozione del Benevento in Serie A, con i campani vincitori nella finale dei play-off di Serie B, ci si appresta a veder disputare l’ultimo atto dei play-off di Lega Pro. A contendersi il salto di categoria saranno Parma e Alessandria. Gli emiliani hanno superato il Pordenone, mentre i piemontesi hanno avuto la meglio sulla Reggiana. Di seguito andremo a riassumere quanto accaduto nelle due semifinali, dopodiché vi daremo informazioni sulla finale in programma questo weekend.

Play-off di Lega Pro, finale tra Parma e Alessandria

Il Parma ha vinto ai calci di rigore 6-5 contro il Pordeone. La squadra di Roberto D’Aversa si è guadagnata l’accesso in finale soltanto dagli undici metri, dopo che i minuti regolamentari erano terminati 1-1. A segno prima Luigi Scaglia (15’), dopo è arrivato il pareggio di Paolo Marchi (80’). Gli equilibri non sono cambiati durante i tempi supplementari, perciò si è dovuto andare ai rigori. Tra le file dei friulani sono stati decisivi gli errori di Gianvito Misuraca e Michele De Agostini.

Per gli emiliani ha sbagliato invece soltanto Manuel Scavone, mentre il capitano Alessandro Lucarelli ha firmato il goal decisivo. Per il Parma, che è ripartito dalla Serie D dopo le vicende societarie, dopo appena due stagioni c’è la possibilità di approdare già in Serie B.

L’Alessandria, sua prossima avversaria, ha superato per 2-1 la Reggiana. Decisiva la doppietta di Pablo Andrés González (4’ e 65’).

Praticamente inutile la rete di Marco Guidone (77’). La squadra di Giuseppe Pillon si giocherà la promozione in Serie B, categoria da cui è assente dalla stagione 1974/75. In quell’occasione retrocedette in Serie C, perdendo lo spareggio salvezza proprio contro la Reggiana. Stavolta c’è stata una sorta di rivincita e chissà che non porti bene ai grigi. Sarà comunque difficile superare i gialloblù.

La finale dei play-off sarà attesa a Firenze nella giornata di sabato 17 giugno 2017 alle ore 18.00. La partita dell’Artemio Franchi sarà trasmessa in diretta tv su Rai Sport, con streaming, oltre che su Rai Play, anche attraverso la piattaforma di Sportube. Prima di lasciarvi, invitandovi a seguirci per ricevere altre news calcistiche, vi ricordiamo che durante la regular season, l’Alessandria ha fatto registrare la miglior differenza reti (+31), subendo appena 6 sconfitte. Tra i giocatori di spicco figurano Pablo Andrés González e Riccardo Bocalon, autori entrambi di 20 goal in stagione, esclusi i play-off.

Dall’altra parte dello schieramento troviamo Emanuele Calaiò, che ha siglato 15 reti con la maglia del Parma quest’anno.

Segui la nostra pagina Facebook!