Sono tantissime le voci di Calciomercato in questo periodo attorno ai club di Lega Pro. Due tra le indiscrezioni più interessanti, riguardano sicuramente il Lecce: non si parla di uno, ma di ben due ritorni di grandissimo livello nella piazza salentina. Si tratta di Cristian Ledesma e Mirko Vucinic, tra i protagonisti più importanti del Lecce nell'ultimo quindicennio calcistico.

Ledesma e Vucinic

Di fatto però, le situazioni sono molto diverse: se ci sono concrete possibilità di rivedere Cristian Ledesma in giallorosso, per Vucinic sembra più complicato. Andiamo per gradi: per Ledesma il Lecce si è mosso già nei giorni scorsi e si sarebbe fissato un incontro che però è stato rinviato a data da destinarsi a causa dell'assenza del calciatore che non si trova in Italia.

Il Lecce e l'entourage del calciatore si aggiorneranno nei prossimi giorni.

Per Vucinic, invece, il Lecce ha meno speranze: il calciatore è seguito da diversi club europei ed è vero che lui ha dichiarato che vorrebbe chiudere la carriera in giallorosso, ma il punto è che Vucinic è ancora lontano dal chiudere la carriera. Vucinic vorrebbe giocare ancora qualche altro anno a grandi livelli nel calcio che conta e poi, eventualmente, chiudere la carriera a Lecce. Vi diciamo in esclusiva che Mirko Vucinic difficilmente tornerà nel Salento in estate.

Le altre trattative del Lecce

Al momento i giallorossi seguono Blanchard per la difesa, ma sul calciatore è forte l'interesse dell'Alessandria. Il calciatore sarebbe comunque propenso ad accettare un trasferimento nel Salento, conosce bene il direttore sportivo giallorosso Mauro Meluso, ma dovrebbe abbassarsi uno stipendio che per la Lega Pro (e per i parametri del Lecce) è troppo alto.

A centrocampo, oltre alla pista Ledesma, resta attiva l'idea Burrai. In attacco, si vocifera di due scambi: il primo sarebbe con il Matera, tra Doumbia e Carretta, ma sul calciatore dei lucani, la concorrenza è molto alta. Al momento si tratta soltanto di voci e non ci sono conferme.

Il secondo scambio sarebbe tra Torromino (attaccante esterno dei giallorossi in uscita) e Perez, attaccante centrale dell'Ascoli.

Nei prossimi giorni il Lecce potrebbe accelerare nelle varie trattative iniziate: l'obiettivo è quello di chiudere qualche altre trattativa dopo gli acquisti di Caturano e Turchetta, prima dell'inizio del ritiro previsto a Lorica, località della Calabria per metà luglio.

Segui la pagina Calciomercato
Segui
Segui la pagina Serie C
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!