La Juventus pensa in grande. Dopo aver convinto Max Allegri a rimanere, rinnovando e aumentando il suo contratto, ora la società è al lavoro per allestire una squadra ancor più competitiva. I nomi che circolano sono molti e prestigiosi, su tutti quelli di Di Maria e Douglas Costa. In particolare, il talento del Bayern Monaco sembrerebbe essere in cima alla lista bianconera. Inoltre, dal punto di vista economico rispetto all'ala argentina, risulterebbe essere più facile da raggiungere.

La trattativa però non si preannuncia semplice

L'esterno sinistro brasiliano che è molto gradito dal tecnico bianconero, da due anni al club bavarese, costa intorno ai 30 milioni. Una cifra che la Juventus sosterrebbe senza grossi problemi. Ma le difficoltà per arrivare a Douglas Costa nascono dal fatto che il Bayern Monaco, per liberare il brasiliano, deve prima trovare un sostituto all'altezza.

Ancelotti, a tal proposito, avrebbe individuato in Alexis Sanchez l'alternativa ideale al 26enne carioca. Ma proprio il cileno sta trattando il rinnovo con l'Arsenal a cifre importantissime. Infatti i Gunners hanno recapitato un'offerta quasi irrinunciabile a Sanchez, il cui contratto è in scadenza, che vedrebbe il suo ingaggio passare da 4,6 alla modica cifra di 9,2 milioni.

Gli spiragli per Douglas Costa alla Juventus

Ed è qui che entra in gioco tutto il blasone e la forza economica dei bavaresi.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Juventus

Infatti, come riporta la Gazzetta dello Sport, Sanchez non ha ancora firmato nulla, anche perché vorrebbe giocare la prossima Champions League. Il Bayern, oltre a garantirgli la massima competizione europea, sarebbe pronto ad offrire 30 milioni all'Arsenal, guarda a caso proprio la stessa cifra di Douglas Costa, e a pagare profumatamente Sanchez, con 10 milioni di euro a stagione.

Le speranze bianconere

Probabilmente il fuoriclasse cileno sta valutando attentamente se provare una nuova esperienza, magari proprio in Germania, o proseguire la sua avventura a Londra.

La Juventus, ovviamente, spera che il cileno possa rifiutare la proposta dell'Arsenal ed accettare quella tedesca.

E a quel punto le porte bianconere, per Douglas Costa, potrebbero aprirsi realmente. Il Bayern Monaco, cedendo il brasiliano, rientrerebbe della spesa fatta per acquistare Alexis Sanchez. La società bianconera, attualmente, attende sviluppi dall'asse Londra-Monaco di Baviera.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto