Continuano le indiscrezioni sul mercato della Juventus. L'obiettivo della società bianconera è aggiungere qualità ad un organico già molto competitivo, così da poter finalmente vincere la Champions League e sfatare il tabù delle finali perse. Gran parte del lavoro sarà rivolto quasi certamente al centrocampo, dove ci saranno almeno due arrivi, ma anche qualche cessione: Emre Can è il nuovo nome, o meglio un'opportunità di calciomercato, poiché il giocatore è alle prese con un difficile rinnovo di contratto con il Liverpool.

Pubblicità
Pubblicità

La Vecchia Signora rimane alla finestra e ovviamente non vorrebbe spendere cifre esagerate, ma il tedesco di origini turche è un profilo gradito anche a Massimiliano Allegri, il quale potrebbe impiegarlo sia da regista di metà campo e all'occorrenza da vero e proprio difensore centrale.

Mercato Juventus: resta viva la pista N'Zonzi e rispunta anche Matic

Ovviamente non c'è solamente Emre Can nella lista di Beppe Marotta, il quale sempre in Premier League continua a seguire anche Nemanja Matic, attualmente in forza al Chelsea di Antonio Conte.

Nella prima parte della scorsa stagione il tecnico leccese ha sempre fatto affidamento sul gigante serbo, mentre negli ultimi mesi le presenze in campo sono diminuite. Una sua cessione non è da escludere, soprattutto se i 'blues' chiuderanno l'acquisto di Bakayoko, che significherebbe ancora meno spazio per il serbo. La Juve fu vicino a prenderlo già nella scorsa campagna trasferimenti estiva, ma l'affare saltò proprio per l'intervento di Conte

Non tramonta nemmeno l'ipotesi N'Zonzi, anche se il Siviglia vuole il pagamento dell'intera clausola rescissoria, ovvero 40 milioni cash.

Pubblicità

Marotta ne vorrebbe spendere al massimo 30 e punta a convincere gli andalusi facendo leva sulla volontà del francese, voglioso di intraprendere una nuova avventura all'estero. Negli ultimi giorni, infine, si è parlato anche di un ritorno di fiamma bianconero per Matuidi, nome che però convince poco la società di 'Corso Galileo Ferraris' per età (30 anni) e alto costo del cartellino.

Mercato Juventus: doppio colpo anche in attacco

La compagine bianconera continua a lavorare anche sul fronte offensivo.

Secondo il 'Corriere dello Sport' questa potrebbe essere la settimana per l'ufficialità dell'affare Schick, il quale arriverà per 30,5 milioni dalla Sampdoria; il giocatore ora si trova con l'under 21, ma potrebbe ricevere un permesso per effettuare le visite mediche e firmare il contratto con la Vecchia Signora, che continua ad insistere anche per Douglas Costa. L'accordo con il brasiliano c'è già sulla base di circa 6 milioni a stagione, mentre bisogna ancora trovare l'intesa con il Bayern Monaco.

Pubblicità

Quest'ultimo chiede 50 milioni, mentre la Juventus vorrebbe chiudere a 40, inserendo magari qualche bonus. I rapporti tra le due società restano ottimi, quindi un accordo potrebbe arrivare a metà strada. Infine, occhio sempre a Keita, situazione paragonata dall'amministratore delegato Beppe Marotta a quella di Donnarumma, visto che anche il senegalese andrà in scadenza nel 2018, ma in questo caso Lotito non sembra disposto a fare sconti.

Leggi tutto