Niente da fare per la Juventus, che non è riuscita a realizzare il suo sogno. La finale di Champions League Juventus-Real Madrid è terminata infatti con il punteggio di 1-4, una severissima lezione da parte della squadra di Zidane ai bianconeri di Allegri. In vantaggio subito con Ronaldo, il Real è stato acciuffato da una prodezza di Mandzukic, ma poi gli spagnoli nella ripresa hanno dilagato con Casemiro, ancora Ronaldo e Asensio. Logico che ci siano molti voti negativi tra i bianconeri nelle pagelle di questa finale di Champions.

Pubblicità
Pubblicità

I voti di Juventus-Real Madrid

Buffon 6: incassa quattro reti in questa finale di Champions League, ma non ha particolari colpe. Di certo non ricorderà questa partita come la sua migliore.

Barzagli 5.5: parte benino, poi però Isco e compagni gli fanno venire il mal di testa. Allegri lo richiama in panchina. Dal 66' Cuadrado 4: rimedia due cartellini gialli in pochi minuti e viene espulso. Mai incisivo e troppo nervoso.

Pubblicità

Bonucci 5.5: il centrale è uno dei punti di forza della Juventus, ma in questa finale non è riuscito a essere incisivo come al solito. Una volta subita la seconda rete è andato anche lui in confusione.

Chiellini 5.5: come il resto della retroguardia ha un voto negativo in queste pagelle e non potrebbe essere altrimenti.

Dani Alves 5.5: nelle ultime settimane il laterale brasiliano è stato spesso l'arma in più della Juventus, nella finale di Champions League la sua esperienza non è servita per portare a casa il trofeo.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Juventus Champions League

Pjanic 5.5: il bosniaco gioca un ottimo primo tempo, è in palla, dribbla e crea gioco. Nella ripresa però viene inghiottito dal centrocampo del Real e si innervosisce. Dal 71' Marchisio ng: entra nel momento peggiore della partita, non può arginare la mareggiata madrilena.

Khedira 5: una partita sicuramente da dimenticare la sua. Il tedesco tiene a bada Kroos e Modric soltanto per poco, poi viene travolto.

Alex Sandro 5.5: contenere gli scatenati attaccanti del Real era una missione difficile anche per lui, comunque uno degli ultimi a mollare.

Dybala 5: nel primo tempo dà l'impressione di poter essere l'uomo in più dei bianconeri, poi si spegne con il passare dei minuti. Dal 78' Lemina ng: vale per lui lo stesso discorso fatto per Marchisio.

Mandzukic 6: il voto del croato nelle pagelle di Juventus-Real Madrid è la perfetta sintesi tra il 7 del primo tempo, condito da una rete davvero straordinaria, e il 5 della ripresa.

Pubblicità

Higuain 5: praticamente viene annullato dalla difesa del Real. Non ha mai avuto nemmeno l'opportunità di calciare a rete.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto