La voglia che attanaglia i tifosi dell'Inter è piuttosto singolare: c'è desiderio di avere delle notizie ufficiali. Sin dal mese di maggio c'è la consapevolezza che la sessione estiva del calciomercato potrebbe segnare una netta cesura col passato, compatibilmente con l'esigenza espressa da Suning di riportare il club nerazzurro ad un livello maggiormente consono alla tradizione ed al blasone di una società che ha fatto la storia del Calcio italiano.

Pubblicità
Pubblicità

Ad oggi però non si è registrato nulla di concreto o quasi, per questo si attende spasmodicamente che il sito ufficiale possa presto dare testimonianza di acquisti chiusi e di rinforzi per la squadra che Luciano Spalletti avrà nella prossima stagione. Il cerchio nelle ultime settimane ha dato l'idea di stringersi soprattutto per alcuni obiettivi: Skriniar della Sampdoria può essere considerato un calciatore acquisito dal club meneghino e per Borja Valero c'è solo da accordarsi con la Fiorentina.

Pubblicità

Arriverà però poi il momento in cui si dovranno andare a piazzare dei colpi che possano risultare più "mediatici"

Calciomercato Inter: si guarda alla Spagna

Da tempo l'Inter sta sondando il mercato iberico alla ricerca di profili che possano suscitare l'interesse di Walter Sabatini e Piero Ausilio e che, allo stesso tempo, possano essere giudicati funzionali al nascituro progetto interista. N'Zonzi, ad esempio, potrebbe diventare un'idea per il centrocampo in una sfida che diverrebbe affascinante con la Juventus per accaparrarsi il giocatore.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Inter

Come vice Icardi, invece, tra gli uomini considerati c'è il giovane Inaki Williams dell'Athletic Bilbao, ma se i baschi non scenderanno dalla pretesa dei 50 milioni previsti dalla clausola di rescissione, difficilmente si andrà avanti rispetto ad un semplice sondaggio.

Calciomercato Inter: trattativa con i campioni d'Europa

Fino ad ora non erano mai state menzionate trattative con il Real Madrid, ma nelle ultime ore si starebbe facendo strada un'ipotesi che porterebbe un calciatore dei blancos alla corte di Luciano Spalletti.

Asensio, al Bernabeu, rischierebbe di trovare pochissimo spazio data la foltissima concorrenza che ha davanti. È anche vero che il Real non avrebbe alcuna intenzione di perdere un calciatore così importante, pertanto si potrebbe trovare una soluzione simile a quella adottata a suo tempo per Morata tra Real e Juventus: ad un eventuale acquisto dell'Inter sarebbe fatto corrispondere un diritto di "recompra" che, tra due anni, farebbe fare il percorso inverso al calciatore ad una cifra già fissata oggi.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto