Secondo quanto emerso dalle indiscrezioni di Calciomercato raccolte nelle ultime ore, sembrerebbe che l'Inter, nonostante l'acquisto di Milan Skriniar, voglia chiudere in questa sessione un altro colpo in difesa per quanto riguarda il ruolo di difensore centrale. Inoltre, sembra che i nerazzurri abbiano già le idee chiare, e che abbiano selezionato i nomi di 4 giocatori, dai quali emergerà poi quello del prossimo difensore dell'Inter.

Diop, Sanchez, Diakhaby o Mammana per il ruolo di difensore centrale

Sembra infatti che i 4 giocatori seguiti con molta attenzione dall'Inter per il ruolo di difensore centrale siano: Issa Diop, francese classe 1997 del Tolosa, Davinson Sanchez, colombiano classe 1996 dell'Ajax, e Mouctar Diakhaby ed Emanuel Mammana, entrambi classe 1996 e in forza al Lione.

Come si può notare dalle date di nascita di questi giocatori, è chiaro come l'obbiettivo dell'Inter sia quello di rinforzare la rosa attuale con un occhio attento però anche al futuro, cercando elementi già pronti ma anche con ampi margini di crescita.

Issa Diop rappresenta soprattutto per Sabatini il primo obiettivo in ordine di preferenza rispetto ai 4. Il centrale del Tolosa infatti, è sponsorizzato fortemente dal nuovo coordinatore dell'area Suning, che è convinto che il giovanissimo centrale francese possa diventare uno dei migliori difensori in circolazione.

Nonostante la sua giovane età poi, è riuscito già ad accumulare una discreta esperienza nel massimo campionato francese, la Ligue 1, dove ha collezionato ben 51 presenze. Il prezzo del suo cartellino oscilla tra i 15 e i 20 milioni di euro.

Davinson Sanchez invece, rappresenta tra tutti l'obbiettivo più costoso. L'Ajax infatti, si aspetta di ottenere dalla cessione del centrale colombiano una cifra vicina ai 50 milioni di euro, cifra considerata decisamente elevata dai nerazzurri.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Inter Calciomercato

Le qualità del giocatore non sono in dubbio, ma la ipervalutazione che il club olandese fa del suo cartellino potrebbe essere un grosso ostacolo alla trattativa.

Mouctar Diakhaby è un difensore centrale francese alto quasi 1,90, e piuttosto dotato fisicamente. Una delle caratteristiche infatti, che lo hanno reso un elemento di spicco del Lione, è la sua capacità di affrontare i palloni aerei, sia nella propria area di rigore che in quella avversaria.

Lo sa bene Spalletti, che lo ha visto andare a segno sia all'andata, che al ritorno, nel match di Europa League giocato tra Roma e Lione la scorsa stagione.

Emanuel Mammana è invece il nome nuovo che circola in orbita Inter nelle ultime ore. Il difensore argentino già nella scorsa sessione di calciomercato estiva era stato accostato all'Italia, e a club italiani come l'Inter ed anche la Fiorentina.

Alla fine però, a decidere di puntare sul talento sudamericano è stato il Lione, che ha pagato 8,5 milioni di euro al River Plate per l'acquisto del suo cartellino. Adesso però, sembra che per i nerazzurri il suo nome possa tornare attuale, e che sia stato dunque inserito anche lui tra i possibili candidati per il prossimo colpo in difesa.

Vedremo nelle prossime settimane su quale giocatore cadrà alla fine la scelta dell'Inter, sembra però che questa possa essere l'ultima operazione, di mercato in entrata, ad andare in porto perché tutti e 4 i candidati sono giocatori giovani ed ambiti anche da altre squadre.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto