alex sandro potrebbe lasciare la Juventus: ecco l'ultima indiscrezione di Calciomercato arrivata dall'Inghilterra, dove si parla di un nuovo assalto del Chelsea. Quest'ultimo già lo scorso mese aveva bussato alla porta della società bianconera, mettendo sul piatto circa 60 milioni di euro cash, mentre per il terzino brasiliano era pronto un contratto da circa 7 milioni a stagione. Beppe Marotta dichiarò pubblicamente di aver rifiutato un'importante proposta e di voler trattenere il giocatore, ma secondo quanto riporta oggi il Times, i 'blues' sarebbero pronti ad un nuovo affondo, aumentato l'offerta a 68 milioni.

La Juventus considera Alex Sandro incedibile, ma certamente qualora arrivasse realmente quella cifra, verrà inevitabilmente presa in considerazione, ricordando che questo non significherebbe per forza cessione. I bianconeri, infatti, hanno già salutato un pezzo pregiato della difesa, ovvero Leonardo Bonucci e difficilmente lasceranno partire anche uno dei terzini sinistri più forti al mondo. Quello che, però, dovrà fare la Vecchia Signora è rinnovare il contratto del brasiliano, il quale guadagna attualmente 3 milioni netti a stagione fino al 2020.

Blindarlo con un adeguamento sarebbe un'ottima mossa della dirigenza, anche perché sul mercato possibili eredi del classe 1991 non se ne trovano.

Calciomercato Juventus: arriverà un altro terzino?

Con o senza la cessione di Alex Sandro, la compagine bianconera sta valutando comunque l'arrivo di un altro profilo nel reparto arretrato. Mattia De Sciglio non basta, anche perché reduce da una stagione non proprio esaltante e l'età di Lichtsteiner inizia a farsi sentire, senza contare che lo svizzero è seguito da diversi club esteri, in particolare Wolfsburg e Nizza.

Tra le idee dell'ad Beppe Marotta c'è anche quella di riportare subito in organico Leonardo Spinazzola, autore di un'ottima stagione con l'Atalanta, con la quale c'è un accordo di prestito per un altro anno. Il giocatore vorrebbe già giocarsi le sue possibilità alla Juventus, ma non forzerà la trattativa per rispetto verso i bergamaschi, i quali al momento non hanno intenzione di privarsi del classe 93, soprattutto perché la squadra dovrà affrontare una stagione importante, arricchita dal ritorno in Europa.

L'alternativa a Spinazzola rimane Joao Cancelo del Valencia, club con cui i rapporti sono ottimi, ma che continua a chiedere non meno di 30-35 milioni. Secondo 'Premium Sport' la Juve proverà a convincere gli spagnoli ad abbassare la cifra, magari inserendo nell'affare il cartellino di Mario Lemina, riscattato nella scorsa sessione estiva di calciomercato, ma fuori ormai dai piani di Massimiliano Allegri e valutato circa 20 milioni.

Segui la pagina Juventus
Segui
Segui la pagina Calciomercato
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!