Secondo le indiscrezioni di Calciomercato circolate nelle ultime ore, sembrerebbe che l'Inter stia provando ad effettuare un vero e proprio colpaccio, portare a Milano l'attaccante dell'Arsenal Alexis Sanchez.

L'Inter dà l'assalto all'Arsenal per Sanchez

Sembra infatti dalle ultime notizie riportate da "La Gazzetta dello sport", che l'Inter, dopo che il Bayern Monaco ha mollato la presa sull'attaccante cileno, che sembrava essere ad un passo dall'approdo in Germania prima che saltasse tutto, abbia deciso di dare l'assalto all'Arsenal per aggiudicarsi il suo cartellino.

Alexis Sanchez è in scadenza di contratto nel 2018, e rappresenta sia per Sabatini, che per Ausilio, il giocatore in grado di fare la differenza nel reparto offensivo, andando ad affiancare un grande centravanti già presente in rosa, Mauro Icardi, formando così una coppia d'attacco davvero eccezionale. Inoltre, Alexis Sanchez, avendo già militato nel campionato italiano, non avrebbe molto probabilmente quei problemi di adattamento tipici dei giocatori che non conoscono la nostra Serie A, e che necessitano di un ulteriore tempo per comprendere a fondo il calcio italiano. Vedremo dunque nel prossimo futuro se l'Inter riuscirà davvero ad aggiudicarsi l'incredibile talento di Alexis Sanchez, quello che sembra però è che il cileno abbia molto rapidamente scalate le gerarchie tra gli obbiettivi dei nerazzurri per questa sessione di calciomercato, e che sia già arrivato in cima alla lista dei desideri di Ausilio e Sabatini.

Non solo Alexis Sanchez l'obiettivo per l'attacco

La seconda scelta dei nerazzurri invece sarebbe Marco Asensio, incredibile campioncino del Real Madrid e della nazionale spagnola Under 21, anche se allo stato attuale delle cose sembra molto difficile che i Blancos possano decidere di ipotizzare una sua cessione in questa sessione di calciomercato. Gli altri obbiettivi poi, per quanto riguarda la zona offensiva del campo, sono Manè del Liverpool, Brandt del Bayer Leverkusen, Douglas Costa del Bayern Monaco, obbiettivo condiviso anche con la Juventus, Konoplyanka dello Shalke 04, su cui anche il Milan ha mostrato un certo interesse.

Sembra invece essere al momento meno percorribile la strada che porta a Thauvin, visto che il Marsiglia, club che detiene la proprietà del suo cartellino, ha dichiarato di recente di voler puntare sul centrocampista francese.