Dopo l'arrivo praticamente certo di Adam Ounas, talento classe '96, il direttore sportivo del Napoli Cristiano Giuntoli continua a sondare il mercato dei giovani. Il nome che sta circolando insistentemente in questo momento è quello di Jeremy Toljan esterno difensivo classe '94 dell'Hoffenheim che ha partecipato alla vittoria della Germania all'Europeo Under 21. Secondo quanto riportato dal quotidiano tedesco ''Bild'', già la scorsa estate il terzino polivalente tedesco era finito nel mirino del Napoli, che ora si sarebbe fatto sotto e avrebbe chiesto informazioni dettagliate per provare a bruciare la concorrenza.

Sul giocatore, che ha un contratto in scadenza nel giugno del 2018, c'è da registrare anche l'interesse del Chelsea di Antonio Conte e del Lipsia le quali avrebbero intensificato i contatti soprattutto alla luce delle grandi prestazioni fornite per la Germania campione in Polonia.

L'ex CT della Nazionale Italiana avrebbe individuato nel ragazzo il rinforzo giusto nel 3-4-3 del suo Chelsea mentre il Napoli di Sarri potrebbe collocarlo a destra come valida alternativa di Hysaj data la probabile cessione di Christian Maggio al Parma e il numero elevato di partite che dovrà disputare quest'anno la squadra partenopea. Per il talentuoso terzino tedesco è lotta a tre.

Mercato Napoli: Nuova idea brasiliana per la porta

Secondo quanto riportato dal portale brasiliano ''Globo Esporte'', il Napoli sarebbe pronto a formulare un'offerta di 3,5 milioni di euro (11,5 milioni di reais) per Gatito Fernandez , portiere paraguaiano 29enne di proprietà del Botafogo. La società brasiliana avrebbe avuto dei contatti con un intermediario italiano per portare avanti la trattativa.

Il giocatore in carriera ha indossato le maglie del Cerro Porteno, Estudiantes, Racing Avellaneda, Utrecht, Figueirense e infine Botafogo. Ha passaporto italiano e ciò permetterebbe alla società di De Laurentiis di non occupare un posto per i calciatori extracomunitari. Intanto a Radio Crc è intervenuto Louis Bayimina, procuratore del portiere, in merito alla trattativa tra i due club affermando che di concreto c'è poco e che il giocatore non accetterebbe di fare da vice Reina a causa della conseguente non convocazione in Nazionale paraguaiana a ridosso dei Mondiali 2018.

Il Napoli, come abbiamo già anticipato nei giorni scorsi, starebbe seguendo anche altre alternative che portano ai nomi di Geronimo Rulli e Alex Meret.