Il 20 agosto parte ufficialmente la Serie A. Oggi intanto c'è stato il sorteggio ufficiale del Calendario, uno degli eventi più attesi da tifosi e appassionati. All'evento - trasmesso in diretta da Sky - erano presenti tutte le società che prenderanno parte al nuovo campionato. Tra le neo promosse ci sono Verona, Benevento e Spal, con i campani all'esordio assoluto nella massima serie. A difendere il titolo invece sarà la juventus, per la sesta volta consecutiva.

Pubblicità
Pubblicità

Ecco le prime due giornate del calendario

  • Prima giornata

Atalanta - Roma

Bologna - Torino

Crotone - Milan

Hellas Verona - Napoli

Inter - Fiorentina

Juventus - Cagliari

Lazio - Spal

Sampdoria - Benevento

Sassuolo - Cagliari

Udinese - Chievo Verona

  • Seconda giornata

Benevento - Bologna

Chievo verona - Lazio

Crotone - Hellas verona

Fiorentina - Sampdoria

Genoa - Juventus

Milan - Cagliari

Napoli - Atalanta

Roma - Inter

Spal - Udinese

Torino - Sassuolo

Inizio difficilissimo per Inter e Roma

Non sarà di certo felice Luciano Spalletti, che il 27 agosto già si troverà a dover tornare a Roma, questa volta da avversario. Anche la prima giornata non sarà facile per i nerazzurri, che ospiteranno a Milano la nuova Fiorentina di Pioli.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Serie A

Inizio da dimenticare anche per i giallorossi: esordio in trasferta a Bergamo, poi in casa contro l'ex allenatore toscano. Nessun derby nelle prime due giornate.

Il Napoli invece vuole inseguire il sogno scudetto, ma dovrà confrontarsi contro Hellas Verona in trasferta e Atalanta in casa, con un occhio però al mercato. Le neopromosse invece dovranno subito misurarsi contro formazioni molto più accreditate: la Spal esordirà a Roma contro la Lazio alla prima giornata, mentre il Benevento sarà ospite della Sampdoria.

Hellas invece contro il Napoli in una partita sentitissima da entrambe le parti.

La Juventus può invece sorridere, con un inizio che non sarà impossibile: prima il Cagliari in casa, poi il Genoa in trasferta. Proprio nella città ligure i bianconeri persero malamente la scorsa stagione: l'obiettivo è non ripetere lo scivolone.

Infine il Milan, che ha molti giocatori nuovi e dovrà riuscire ad amalgamare il grande capitale umano, partirà contro Crotone in trasferta e Cagliari in casa, senza dubbio non impegni impossibili.

Pubblicità

Intanto Fassone - ai microfoni di Sky - ha smentito qualsiasi trattativa per Belotti, ammettendo invece di aver incontrato Jorge Mendes, procuratore che tra gli altri ha anche Cristiano Ronaldo.

Come sempre sarà un campionato entusiasmante, con sorprese e squadre che invece si affermeranno. Il club da battere è come sempre quello di Allegri e Agnelli. Milan, Inter, Napoli e Roma sono alla finestra.

Pubblicità

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto