La Juventus è più che mai attiva sul mercato. Continua la ricerca frenetica del mediano di rottura da regalare a Max Allegri, e nelle ultime ore sembra tornato molto forte il nome del centrocampista del Paris Saint Germain Blaise Matuidi. Troppo complicate per ora le piste che portano a Emre Can, bloccato da Klopp a Liverpoll, e Matic che il Chelsea lascia partire solo per una cifra superiore ai 40 milioni,ma è una valutazione ritenuta eccessiva dalla dirigenza bianconera. Nei colloqui con il PSG per arrivare a Matuidi, Marotta avrebbe chiesto seriamente informazioni sul capitano dei parigini: il centrale difensivo ex Milan Thiago Silva, ritenuto perfetto per sostituire Bonucci.

Si potrebbe profilare un doppio colpo da urlo per la Juventus di Allegri.

Matuidi-Juve: un matrimonio che si farà

Blaise Matuidi ha deciso: vuole lasciare Parigi e la Francia per misurarsi con un campionato di caratura superiore. Lo ha già fatto intendere più volte e in più occasioni non ha nascosto il suo apprezzamento per la Juventus. La dirigenza bianconera aveva già provato la sua offensiva nel mese di giugno ma inizialmente si è sentita poco considerata dal Psg e dal ragazzo. Ora però, sembra tornato forte l'interesse sul giocatore vista la ferma volontà da parte di Matudi di lasciare la squadra di Emery. Il costo dell'operazione non è elevato: per portare Blaise a Torino occorrono 25 milioni da versare nelle casse parigine e un'ingaggio per il ragazzo da 4 milioni a stagione.

Le difficoltà ad arrivare a Emre Can che sta rinnovando con il Liverpool, e il prezzo monster di Matic hanno convinto Marotta e Paratici a lanciare l'affondo decisivo sul mediano della nazionale francese in forza al Psg.

Thiago Silva: sogno o realtà ?

Nelle ultime ore, rimbalza in maniera insistente dalla Francia la voce di un fortissimo interessamento della Juventus per il centrale della Nazionale brasilana Thiago Silva.

Approfittando dei colloqui con il Psg per arrivare a Matuidi, la dirigenza bianconera avrebbe chiesto e ottenuto informazioni per il capitano dei parigini, ritenuto perfetto per sostituire l'ormai milanista Leo Bonucci. Parlare di trattativa sarebbe sbagliato, ma che la Juve stia cercando di arrivare da tempo a Thiago Silva non è una novità: già da un'anno si lavora in sordina per portare il brasiliano a Torino nella prossima stagione a costo zero, ma è spuntata una clausola a favore dei francesi che garantirebbe il rinnovo automatico di un'anno in caso di qualificazione in Champions League.

Dunque, la dirigenza bianconera starebbe seriamente pensando ad un'offerta immeditata da 20/25 milioni con un lungo contratto da offrire a Thiago Silva per provare a portarlo a Torino, ma non sarà facile convincere il Psg di privarsi del suo leader difensivo e capitano, nonostante le 32 primavere che il ragazzo porta con sè.

Segui la pagina Juventus
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!