Il fuoriclasse brasiliano, soprannominato O Ney dai tifosi, è stato accostato alla squadra parigina. La dirigenza del PSG sarebbe intenzionata quindi a pagare la clausola da ben 222 milioni! Così facendo diverrebbe il trasferimento più oneroso della storia del calcio, superando quello di Paul Labile Pogba, il quale si trasferì un anno fa al Manchester United dalla Juventus per ben 105 milioni più 5 di bonus e che a sua volta superò il prezzo del trasferimento record di Bale al Real Madrid.

Pubblicità
Pubblicità

Se così fosse, per Neymar il PSG tirerebbe fuori ben 112 milioni in più rispetto alla cifra pagata per Pogba, soldi che sarebbe intenzionato a versare nelle casse della squadra catalana! Il Barcellona non starà però a guardare, infatti è pronto a ritoccare l'ingaggio del giocatore brasiliano pur di trattenerlo e tenterà quindi di far rimanere intatta la cosiddetta MSN (Messi, Suarez, Neymar), tridente che la scorsa stagione arrivò addirittura in tripla cifra e che tante gioie ha regalato ai suoi tifosi, una su tutte la vittoria della Champions League 2015, conseguita il 6 giugno a Berlino contro la Juventus, nella finale della quale proprio il talento brasiliano mise fine ai giochi siglando il 3-1 al 52' del secondo tempo.

Come sostituto pronto Dybala?

In molti giornali è apparsa recentemente la notizia di un'offerta da parte del Barcellona per la Joya, realizzatore di una doppietta nei quarti di finale di andata di Champions League proprio contro i catalani. Che sia stata quella la scintilla? L'offerta è stata di 95 milioni, prontamente rifiutati dalla società di Corso Galileo Ferraris. Ciò è quanto si legge dalla rivista sportiva digitale Don Balon.

Per il momento quindi la Juventus si può godere il fuoriclasse argentino: dopo essersi privata di due pilastri della scorsa stagioni, quali Bonucci e Dani Alves, la Signora non avrà alcuna intenzione di privasi di Paulo Dybala.

Pubblicità

Tenterà quindi di attuare l'assalto alla Champions League dell'anno prossimo, con un Douglas Costa in più (i due sembrano già entrati in confidenza, come dimostrano i tweet che si sono scambiati) e un giovane Rodrigo Betancur, giovane centrocampista uruguaiano classe 1997 acquistato dalla Juventus dal Boca Juniors, il quale con la squadra di Buenos Aires ha collezionato tra il 2015 e il 2017 ben 50 presenze, siglando anche una rete. Certo è che nel mercato tutto è possibile e giocatori che apparentemente possono sembrare inamovibili si trasferiscono ad un'altra squadra all'improvviso.

Si prevede un lungo mercato estivo!

Leggi tutto