Il Milan è il club nel panorama nazionale che ha sbalordito maggiormente le avversarie dopo il faraonico mercato messo a segno dall'amministratore delegato Marco Fassone e il direttore sportivo Massimiliano Mirabelli, suo braccio destro.

In questa sessione estiva di riparazione la dirigenza del 'Diavolo' ha portato a Milanello numerosi elementi, parte integrante del nuovo ciclo della società inaugurato dal neo presidente Li Yonghong.

L'obiettivo imposto dal patron asiatico è di raggiungere il quarto posto che permette dalla prossima stagione l'accesso diretto alla fase a gironi del massimo torneo continentale. Il ritorno in Champions League è fondamentale per le casse rossonere e soprattutto per il blasone del club, visto che l'Europa è sempre stata l'habitat naturale del Milan.

Nonostante ormai manchino pochi giorni alla chiusura del Calciomercato però Fassone e Mirabelli vogliono continuare a stupire la propria tifoseria con altri grandi colpacci.

L'infortunio di Lucas Biglia (rimarrà fuori dai giochi per almeno un mese) ha privato la banda di Montella del suo metronomo e perciò si stanno vagliando diverse ipotesi.

Il Milan su Sergi Roberto

Secondo recenti indiscrezioni riportate dalla redazione del 'Mundo Deportivo', pare che il Milan abbia messo nel mirino nientemeno che Sergi Roberto, centrocampista del Barcellona che non rientra nei piani dell'allenatore azulgrana Ernesto Valverde.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Milan Calciomercato

Il jolly del Barca piace tantissimo a Vincenzo Montella in quanto può essere impiegato come regista davanti alla difesa (o come puro incontrista) e all'occorrenza anche come terzino destro, dando diverse soluzioni tattiche al proprio mister. Il calciatore originario di Reus, prodotto del settore giovanile dei catalani, ha una clausola rescissoria dal valore complessivo di 40 milioni di euro, cifra che il Milan è disposto a sborsare per far sbarcare il calciatore spagnolo a Milanello e rinforzare così ulteriormente la mediana rossonera.

Pupillo dell'ormai ex tecnico Luis Enrique ed eroe della storica rimonta agli ottavi di finale di Champions League contro il Paris Saint-Germain della scorsa stagione (il famosissimo 6-1 al Camp Nou), Sergi Roberto è certo di non vivere un'annata da protagonista e vuole a tutti i costi partecipare al Mondiale di Russia 2018. Per questo motivo è deciso a cambiare aria e il Milan è la soluzione più gradita, visto che anche il Chelsea e l'Inter hanno messo gli occhi sul talentuoso giocatore iberico.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto