Francia-Olanda, match valido per la settima giornata del gruppo A di qualificazione a Russia 2018 per la zona Europea, vede affrontarsi 2 tra le squadre più forti del vecchio continente in una sfida di vitale importanza per entrambe: la Francia di Deschamps, squadra di grande qualità, con la stella Mbappè in rampa di lancio, si è un po’ complicata la vita per la qualificazione diretta al mondiale perdendo l’ultima sfida contro la Svezia, che adesso la ha agganciata in vetta alla classifica del girone a quota 13 punti, ma può rimediare battendo in casa un’Olanda che, invece, è costretta a fare punti, e possibilmente a vincere, se non vuole guardare i mondiali dalla TV.

Pubblicità
Pubblicità

Gli “Orange”, alle prese con un ricambio generazionale non facilissimo da gestire, seguono la coppia di testa a quota 10 punti, e, dopo aver rifilato 5 gol al Lussemburgo nell’ultimo turno, sono chiamati a fare la voce con i francesi per agganciarli in graduatoria, e puntare, quanto meno, al secondo posto, che garantirebbe il play-off. Il match d’andata del girone è stato vinto dai francesi in terra olandese per 1-0 (gol di Pogba), mentre il computo dei precedenti tra le 2 nazionali è pressochè in parità, con la Francia che ha vinto 11 volte contro le 10 degli olandesi, a fronte di 4 pareggi.

PROBABILI FORMAZIONI

FRANCIA: Lloris, Sidibé, Koscielny, Umtiti, Kurzawa, Kanté, Pogba, Lemar, Coman, Griezmann, Giroud.

OLANDA: Cillessen, Veltman, De Vrij, Hoedt, Blind, Wijnaldum, Strootman, Robben, Sneijder, Depay, Janssen.

Leggi tutto