La quarta giornata della Ligue 1 prende il via venerdì 25 agosto dal Parco dei Principi di Parigi con un classico del calcio francese, PSG-Saint Etienne, che è anche il big match di turno con le due squadre entrambe a punteggio pieno nel terzetto in vetta alla classifica completato dal Monaco. Se per la squadra della capitale, visti i mezzi a disposizione è tutto nella norma, al di sopra delle aspettative è sicuramente l’inizio di campionato del Saint Etienne.

Il calcio di inizio è fissato alle ore 20.45 e la partita sarà diffusa in diretta tv, per gli abbonati, su Premium Sport (streaming Premium Play).

A seguire le probabili formazioni con le segnalazioni sugli assenti (squalificati, infortunati), analisi, statistiche e pronostici di PSG- Saint Etienne.

PSG-Saint Etienne, le probabili formazioni

Dopo aver superato l’Amiens all’esordio (2-0), passeggiato poi sul campo del Guingamp (0-3) e giocato a tennis con il Tolosa (6-2), il PSG cerca il poker contro il Saint Etienne che, a sua volta, nelle prime tre giornate ha battuto Nizza (1-0), Caen (0-1) e Amiens (3-0).

Unai Emery dovrà a fare a meno dello squalificato Verratti e degli infortunati Krychowiak e Lucas. Dall’altra parte, mister Oscar García, subentrato a Galtier, sarà al Parco dei Principi senza gli indisponibili Pajot, Monnet-Paquet e Pogba.

Ecco le probabili formazioni:

PSG (4-3-3): Areola; Kurzawa, T. Silva, Kimpembe, Dani Alves; Rabiot, Motta, Pastore; Neymar, Cavani, Di Maria. All.: Emery.

Saint Etienne (4-3-3): Riffier; Pierre-Gabriel, Theophile-Catherine, Perrin, Janko; Selnaes, Dabo, Diousse; Diony, Bamba, Hamouma. All.: García.

Precedenti, quote e pronostico di PSG-Saint Etienne

Negli ultimi 10 precedenti 9 vittorie PSG e un pareggio arrivato la passata stagione proprio nel match giocato a Parigi (1-1). E dal 2012 che la squadra oggi ospite non batte l’avversaria capitolina e allo stesso tempo non espugna Parigi (1-2 il risultato).

Neymar e compagni partono chiaramente favoritissimi: la quota sul segno 1 è al momento bancata un miserissimo 1,10 da Snai.

Per contro, super moltiplicatore per il segno 2 a quota 25,00! Il pareggio è invece vicino a quota 10.

Per chi vuole rischiare sono comunque più interessanti le quote sui pronostici legati alle marcature. Gli ospiti sono infatti la migliore difesa del campionato con la porta di Riffier ancora imbattuta: riusciranno a limitare i danni contro la corazzata padrona di casa migliore attacco delle Ligue 1 (11 reti in tre partite)? L’under vale quota 3,65 e l’over appena 1,25. Ancora, con l’interessante quota (2,20) del gol di entrambe (nogol a 1,60): segnare un golletto per gli ospiti è missione impossibile?