Il Milan sta lavorando con grande attenzione per la prossima sessione di Calciomercato invernale; dopo che è sfumato Renato Sanches, che si è accasato allo Swansea, Massimiliano Mirabelli e Marco Fassone stanno valutando altri profili per rinforzare la linea mediana del Milan (che al momento è abbastanza corta in quanto ad elementi). La dirigenza rossonera è piombata su uno dei migliori talenti del calcio italiano, ovvero Nicolò Barella. Si tratta di un centrocampista di vent'anni, molto tecnico e di grande intelligenza, che milita nelle fila del Cagliari.

Dopo avere acquistato Franck Kessié e Andrea Conti, dunque, il Milan potrebbe garantirsi già a gennaio uno dei più interessanti prospetti del calcio europeo. Ecco tutti i dettagli delle ultime indiscrezioni sul calciomercato rossonero.

Milan, possible colpo Barella a gennaio: ecco la situazione

Stando alle ultime indiscrezioni di mercato, riportate dal noto sito "Calciomercato.com", il Milan ha messo nel mirino Nicolò Barella per la prossima sessione invernale. Il calciatore del Cagliari ha vent'anni ed è già molto completo ed esperto per la sua giovanissima età. L'anno scorso ha disputato un'ottima stagione, mostrando tutte le qualità. Anche in questo nuovo campionato, inoltre, Barella si è fatto notare per le sue qualità, tanto che Massimo Rastelli lo considera un uomo insostituibile per gli equilibri della squadra.

Il giocatore è un regista puro, ma può essere impiegato anche come mezzala di centrocampo o come trequartista a ridosso delle punte. Non sarà comunque facile per il Milan garantirsi le prestazioni del forte ventenne, che è seguito anche dalla Juventus e dalla Roma (club che è stato molto vicino ad ingaggiare il talentuoso giocatore italiano).

Il Milan potrebbe approfittare del mercato di riparazione per acquistare uno dei più forti talenti del calcio nostrano (c'è già chi lo paragona ad Andrea Pirlo per le sue caratteristiche tecniche). Un altro obiettivo del Milan per rinforzare il centrocampo è Sergej Milinkovic-Savic della Lazio, fortissimo mediano serbo che ha disputato un'ottima stagione l'anno passato.

Dagli esperti è considerato uno dei migliori giocatori d'Europa nel suo ruolo e ha ancora enormi margini di miglioramento (considerando che è un classe 1995). Sarà comunque difficilissimo per il Milan trattarlo nella prossima sessione di calciomercato invernale.