Archiviato la nona giornata, le squadre di Serie A scendono in campo martedì 24 e mercoledì 25 ottobre per il secondo turno infrasettimanale della stagione 2017-2018. Vincenzo Montella si gioca la sua panchina al Milan nella trasferta di Verona contro il Chievo, mentre Juventus e Roma sono pronte ad approfittare di eventuali passi falsi di Inter e Napoli. La decima giornata si preannuncia ricca di spunti anche per gli amanti del Fantacalcio. Come da tradizione, cerchiamo di offrirvi utili consigli per non presentarvi impreparati all'appuntamento di domani e dopodomani.

I giocatori da schierare al Fantacalcio nella decima giornata

Portieri - La migliore soluzione è rappresentata da Gigi Buffon e Alisson, impegnati in partite sulla carta agevoli rispettivamente contro Spal e Crotone. Se si vuole, si può sfruttare anche l'onda lunga di San Paolo per Handanovic, ma i miracoli non accadono tutti i giorni. Da evitare Donnarumma del Milan e Reina del Napoli, per motivi diversi. Il primo perché paga il momento no della squadra e potrebbe naufragare nella fatal Verona, anche se contro il Chievo. Il secondo perché i partenopei dovrebbero sì vincere a Genova ma la fase offensiva della squadra ligure può mettere in difficoltà la retroguardia del Napoli anche più di quanto fatto dall'Inter sabato sera.

Difensori - Giornata dopo giornata, Skriniar si sta rivelando un ottimo affare per l'Inter e per tutti i fantallenatori. Contro la Sampdoria potrebbe anche arrivare il gol dell'ex. Disco verde anche per Barzagli - Chiellini, così come per Manolas e Kolarov della Roma. Da evitare i difensori di Milan e Napoli, così come quelli della Lazio.

I biancocelesti, nella trasferta di Bologna, rischiano grosso. Come ultimo nome spendiamo quello di Mattia Caldara dell'Atalanta, promesso sposo della Juventus.

Centrocampisti - Puntare forte sul blocco Roma, con Nainggolan e Florenzi che possono fare grandi cose contro il Crotone. Pjanic rimane scelta obbligata per gran parte del campionato e lo stesso si può dire per Suso, nonostante il periodo di crisi attraversato dal Milan.

Guardando alle opportunità delle partite di medio-bassa classifica, scegliamo Joao Pedro del Cagliari, con i sardi attesi dal ritorno alla vittoria in casa contro il Benevento. Anche Ilicic e Cristante dell'Atalanta dovrebbero brillare nel match contro l'Hellas Verona al Fratelli d'Italia di Bergamo.

Attaccanti - La punta Dzeko è la soluzione migliore in questo momento. Della Roma riflettori accesi anche su El Shaarawy. Per la Juventus, semplice fare i nomi di Higuain e Dybala, che dovrebbero vivere una serata da protagonisti contro la Spal. Impossibile rinunciare al trio del Napoli, anche se in un turno non del tutto semplicissimo. Sì dunque a Insigne, Callejon e Mertens soprattutto. Da evitare l'attacco del Milan, così come quello della Sampdoria e del Torino.

Menzione speciale per Ciro Immobile, che continua a segnare con una disarmante facilità. Per lui c'è sempre posto.