Ancora una volta il Milan spera di trovare, nell'Europa League, la giusta medicina per curare le ferite rimediate in campionato. In Serie A i rossoneri vengono infatti da ben 3 sconfitte consecutive, e l'ultima rappresenta sicuramente il colpo subito più pesante in quanto arrivata al 90' nel derby contro l'Inter. In campionato il Milan ha collezionato appena 12 punti sui 24 punti, ma in Europa il discorso è completamente diverso. Infatti Bonucci e soci hanno battuto sia l'Austria Vienna che il Rjieka, e sono quindi al comando del gruppo con 6 punti. Domani sera alle 21.05, arriva a San Siro l'Aek Atene che al momento si piazza al secondo posto del girone con 4 punti.

I greci infatti hanno vinto la prima in trasferta in Croazia e hanno poi pareggiato 2-2 tra le mura amiche contro l'Austria Vienna. L'Aek, squadra complessivamente abbastanza modesta, ha in rosa due giocatori che hanno militato in Serie A: Lazaros Christodoulopoulos ex giocatore del Verona, e soprattutto Marko Livaja prodotto della primavera dell'Inter.

Probabili formazioni

Turnover ma assolutamente con moderazione in questo giovedì di Europa League da parte di Montella, che continuerà con il 3-5-2. Nessun turno di riposo per Gigio Donnarumma, nonostante le ultime prestazioni non proprio al top. Davanti a lui ci sarà ancora Leonardo Bonucci che verrà affiancato da Romagnoli e Zapata, con quest'ultimo pronto a far rifiatare Musacchio. A centrocampo ci sarà sicuramente Hakan Calhanoglou, e anche Kessié dovrebbe partire dal primo minuto dopo la sostituzione a fine primo tempo nel derby.

Riposo invece per Biglia, per il posto da regista è in atto un ballottaggio alla pari tra Locatelli e Montolivo. Sugli esterni, confermato Borini mentre Rodriguez, in calo nelle ultime partite, riposerà lasciando spazio a Calabria. In attacco, con Kalinic ancora non al meglio, la coppia d'attacco sarà composta da Cutrone e André Silva.

Milan (3-5-2): Donnarumma; Bonucci, Romagnoli, Zapata; Borini, Kessié, Montolivo, Calhanoglou, Calabria; André Silva, Cutrone.

AEK Atene (4-3-3): Anestis; Bakakis, Vranjes, Cosic, Galo; Mantalos, Ajdarevic, Johansson; Christodoulopoulos, Livaja, Araujo.

Diretta tv

Anche questa volta la partita del Milan non sarà trasmessa in chiaro su TV8, e così sarà almeno per tutto il girone di qualificazione. Milan-Aek Atene sarà quindi visibile solo ed esclusivamente su Sky Sport 1 e su Sky Calcio 1.

Segui la pagina Milan
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!